L’idea

Condividi

L’idea di IMA nasce 5/6 anni fa quando mi accorsi che quasi tutti i produttori di software musicale non redigeva manuali in italiano ( c’erano francesi , inglesi, tedeschi, giapponesi ma italiani solo 2).

Da qui ho dedotto che gli italiani conoscessero perfettamente la lingua inglese ed io ero l’unica eccezione recalcitrante.

Quindi mi sono subito messo in pista per rimediare al tempo perduto ed ho iniziato a tradurre in italiano il manuale utente di Reason, scoprendo funzioni incredibili, nascoste dietro ad un incomprensibile idioma tecnico straniero.

Fin qui nulla di male, fino a che un altro utente mi chiese se avessi tradotto anche altri manuali.

Bene da li ho capito di non essere solo.

Pian piano siamo diventati di più.

Quindi come un Robin Hood degli italiani a cui era sconosciuto il sacro linguaggio inglese, ho iniziato a tradurre i manuali dei programmi di cui sono licenziatario.

Incredibilmente molti utenti hanno deciso di sostenere l’iniziativa ed oggi dopo 5 anni nasce definitivamente questa Wiki che contiene le traduzione in italiano dei principali sequencer in commercio oltre a quelli di molti plug-in.

Non ci resta che ringraziare la mia voglia di imparare l’inglese e la fiducia datami dai sostenitori del progetto.

Spero che questa risorsa possa darvi le nozioni che vi interessano per stendere il vostro pezzo musicale, perché vi ricordo di NON dimenticare che la Musica ha bisogno di Musicisti per essere riprodotta ma prima bisogna comporla e scriverla e mi permetto di sottolineare che la Musica non è fatta da Loop ma da note. E’ sempre stato così e così sempre sarà.

Buona Musica a tutti

Giuseppe (aka bepemixer)

error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa devi acquistare le Lezioni complete sull\'argomento