BENVENUTO

MasterMagic è un plug-in di cui non potrai più fare a meno nella sezione master del mixer virtuale. Posizionalo alla fine della catena master fx e lasciati sorprendere da quanto MasterMagic può fare per la tua traccia! Il modulo Mono / Stereo stringerà la fascia bassa mentre il modulo AIR aggiunge pura magia … anche se usato in piccole quantità.

Goditi la magia di MasterMagic!

PANORAMICA DI MASTERMAGIC

MasterMagic è un plug-in compatto con un ruolo specifico nel processo di produzione musicale. Contiene due moduli di elaborazione del suono: Air e Stereo / Mono. La figura seguente mostra come navigare nel plug-in.

1 Preset e Globals

In questa sezione, selezioni Preset e accedi al setup del controller MIDI e a questo manuale .Fare clic sul logo MasterMagic per aprire il pannello posteriore.

2 Variazione Preset

Ogni preset include due variazioni oltre alle impostazioni live attuali. Un volume programmabile imposta il livello di uscita di MasterMagic

3 Modulo AIR

Il modulo Air viene utilizzato per migliorare la banda delle alte frequenze

4 Modulo Mono-Stereo

Il modulo Mono/Stereo è usato per stringere la banda di bassa frequenza

CONTROLLI

MasterMagic utilizza una manciata di potenziometri e interruttori per regolare i suoi parametri. In generale, si utilizzano questi controlli facendo clic e trascinando. Quando si sposta il controllo, il nome e il valore del parametro corrispondente vengono visualizzati sotto il quadrante. Se si tiene premuto il tasto Maiusc mentre si sposta il mouse, è possibile effettuare con precisione piccole regolazioni. Considera questo un metodo di messa a punto. Per ripristinare le impostazioni predefinite di un controllo, fare doppio clic o ctrl-clic sul controllo.

MasterMagic utilizza i seguenti tipi di controllo:

Pulsanti On/Off

Il valore passa da Attivo a Disattivo con ogni clic del mouse.

Pulsanti radio

Selezionare un’opzione tra diverse impostazioni predefinite facendo clic sul valore desiderato.

Pulsanti Trigger (Innesco)

Un pulsante di attivazione avvia un’azione, ad esempio l’apertura del Manuale dell’utente

Dials

I rotativi sono i potenziometri che ruotate per impostare il valore desiderato. Si azionano i quadranti facendo clic e trascinando. Quando si sposta il controllo, il nome e il valore del parametro corrispondente vengono visualizzati sotto il quadrante.

Fare clic con il tasto destro (o fare clic tenendo premuto il tasto Ctrl su Mac) su un controllo per aprire il menu midi / controllo. Questo menu visualizza il nome del parametro, il suo valore corrente e quale controllo MIDI è collegato (bloccato) al parametro. Ti permette di selezionare una delle seguenti opzioni:

Set to default

Imposta il controllo sul valore predefinito

Set value

Immettere il valore come valore numerico in una casella di testo

Latch to MIDI

Aggancia il controllo al primo controllo MIDI ricevuto dopo aver selezionato la funzione di aggancio.

Unlatch to MIDI

Cancella il parametro MasterMagic da qualsiasi controllo MIDI.

Clear MIDI

Cancella tutto il MIDI collegato.

Ad esempio, per bloccare Air Amount su un controller di espressione MIDI esterno, fare clic con il tasto destro sul potenziometro Air e selezionare Latch to Midi nel menu a comparsa. Quindi, spostare il controller di espressione MIDI. D’ora in poi, il controller Expression sposta il quadrante MasterMagic Air. Tuttavia, puoi comunque utilizzare il quadrante MasterMagic Air direttamente in MasterMagic. Tutti i controller MIDI bloccati funzionano su tutti i preset e le istanze MasterMagic nell’host.

Nota: nella sezione Preset è possibile salvare o caricare l’intera configurazione del controller MIDI (latch) su disco. Questa funzione è chiamata ECS (External Controller Setup). Per una spiegazione di questa funzione, consultare il capitolo ECS più avanti in questo manuale.

Tastiera del computer

È possibile selezionare i preset utilizzando la tastiera del computer. Il pannello posteriore di MasterMagic consente di abilitare e disabilitare questa funzione. Per accedere al pannello posteriore, fare clic sul logo MasterMagic.

Nota: facendo scorrere la rotellina del mouse su e giù, si scorre tra i preset.

Usa i tasti freccia sulla tastiera per passare tra i preset.

Presets e Globals

La barra dei preset si trova nella parte superiore della finestra di MasterMagic. Viene utilizzato per selezionare i preset. Esistono due metodi per selezionare e attivare un preset. Il primo metodo consiste nel fare clic sui pulsanti sinistra / destra per scorrere i Preset uno alla volta. Il pulsante destro seleziona il Preset successivo; il pulsante sinistro richiama il Preset precedente. Il secondo metodo consente di scegliere un preset direttamente tramite un menu a discesa. Per aprire il menu, fare clic sul nome del preset. Mentre il menu è aperto, navigare attraverso la gerarchia dei nomi dei preset e selezionare quello che si desidera caricare.

Il menu Preset contiene anche i comandi per salvare / caricare / eliminare e rinominare i Preset.

Modifica / Origine

Non appena si avvia la modifica di un preset (ovvero si modifica un controllo MasterMagic), il pulsante Modifica si illumina per indicare che una o più impostazioni sono state cambiate. Se fai clic sul pulsante Orig, MasterMagic riporta le sue impostazioni a quelle del Preset salvato. Le tue modifiche sono ancora disponibili!). Per tornare al preset modificato, fai clic sul pulsante Modifica e rifletterà tutte le modifiche apportate in precedenza. Questa funzione consente di confrontare il Preset originale con la versione modificata, per ascoltare le differenze e l’impatto di eventuali modifiche ai parametri.

NOTA: se si desidera conservare le modifiche per un utilizzo futuro, è necessario salvare il preset, preferibilmente nella proprio banco utente.

ECS (Impostazioni Controllo Esterno)

Il pulsante ECS apre il menu ECS. La raccolta di impostazioni di latch MIDI (controller MIDI collegati) può essere memorizzata in un file separato e richiamata. È possibile trasportare il file ECS tra computer, sessioni e studi per lavorare con la configurazione preferita.

Help

Il pulsante Help apre il manuale di MasterMagic.

Bypass

Il pulsante Bypass interrompe tutta l’elaborazione in MasterMagic FX. Si applica sia al modulo Air che al modulo Mono / Stereo. Usalo per confrontare la tua musica con e senza MasterMagic.

Se desideri bypassare un singolo modulo in MasterMagic, fai clic sull’icona del modulo. Le icone funzionano come interruttori On / Off per Air e Stereo / Mono.

MasterMagic Logo

Un clic sul logo MasterMagic porta al pannello posteriore. Il pannello posteriore ospita una serie di impostazioni globali e controlli a cui si accede raramente.

Variazioni Preset

Un Preset in MasterMagic ha due slot, A e B, per memorizzare due varianti del Preset. Le variazioni A e B sono utili per confrontare versioni diverse durante la modifica. Le impostazioni attuali, live, possono essere richiamate in qualsiasi momento tramite il pulsante Current. Un clic sui pulsanti Save A e Save B memorizzerà le impostazioni attive nel rispettivo slot. Un clic su Recall A / B carica le impostazioni salvate dello slot.

Nota: se si seleziona un nuovo preset, la sua impostazione corrente sarà attiva, ma gli slot A e B vengono sempre salvati come parte del preset e possono essere richiamati in qualsiasi momento.

Air

Il modulo Air è un filtro a shelf alto con un’ampia larghezza di banda. Il suo effetto è percepito come se l’audio ottenesse più spazio di respiro. Funziona eccezionalmente bene su un canale di mastering o per aggiornare le registrazioni più vecchie.

NOTA: la posizione migliore per MasterMagic nella catena di insert FX Master Mix è l’ultimo slot.

A proposito, la sezione Air può anche essere utile quando viene applicata a una voce solista per esaltarla un po ‘di più nel mix. La quantità massima è di 6 dB, ma spesso anche una piccola modifica può produrre l’effetto desiderato.

On/Off

L’icona Air funziona come un interruttore On / Off per il modulo Air. Usalo per attivare la funzione Air indipendentemente dal modulo Stereo / Mono.

Amount

Questo parametro si riferisce al guadagno o alla quantità di aria aggiunta al tuo canale. Utilizzare l’icona Air per ascoltare la differenza tra le impostazioni Air e il segnale non interessato.

SUGGERIMENTO: per trovare l’impostazione ottimale per il controllo Air, iniziare da 0. Durante la riproduzione della musica, alzare delicatamente il controllo fino a quando non si sente di aver raggiunto la giusta quantità. Quindi, confronta l’impostazione facendo di nuovo clic su Off e On.

Frequency

Il controllo della frequenza imposta la frequenza centrale della banda Air. La sua gamma va da 30 kHz a 40 kHz. Ricorda che Air utilizza una larghezza di banda molto ampia. Anche se la frequenza centrale potrebbe essere al di fuori del normale intervallo uditivo; la banda di frequenza corrispondente non lo è. Quando si lavora su un mix completo o per padroneggiare l’impostazione a 40 kHz è eccezionale. Per strumenti solisti o voce, potresti voler abbassare la frequenza a 30kHz.

Mono/Stereo Split Filter

Il modulo Mono / Stereo è uno split di filtro e divide il segnale audio in due bande impostando una frequenza di filtro. Crea una base mono e stereo. In genere, le basse frequenze non contengono molte informazioni spaziali e sono percepite come segnali mono. Il posizionamento spaziale in un’immagine stereo è fornito dalle frequenze più alte. Il filtro Split è un ottimo strumento per la musica contemporanea in una configurazione mix-bus o per il mastering. Il modulo Mono / Stereo rafforzerà la fascia bassa e migliorerà la sensazione stereo complessiva della traccia.

On/Off

L’icona Mono / Stereo funziona come interruttore On / Off per il modulo Mono / Stereo.

Usalo per attivare la funzione Mono / Stereo indipendentemente dal modulo Air.

Il segnale del filtro post-split è costituito da due bande che possono essere elaborate separatamente: una banda mono di basse frequenze e una banda stereo ad alte frequenze. Un clic sull’icona Mono / Stereo Split Filter attiva e disattiva questa sezione.

Un clic sull’etichetta Mono / Stereo Split Filter apre il menu dei comandi della sezione.

Frequenza e intervallo

Il controllo Frequency imposta la frequenza del filtro mono. La banda al di sotto di questa frequenza viene trasformata in un segnale mono. Puoi impostare l’intervallo di questo controllo utilizzando i pulsanti dell’intervallo diviso per offrirti il ​​livello ottimale di controllo, in base al materiale con cui stai lavorando. È anche possibile impostare la frequenza utilizzando una nota MIDI, dalla nota MIDI 15 (D # -1) a 127 (G8).

Solo

L’interruttore Solo, quando attivato, isola la banda mono a bassa frequenza. La funzione Solo è utile per trovare le impostazioni di frequenza.

Modalità

L’impostazione Mode determina il modo in cui il segnale stereo viene trasformato in segnale mono. Le opzioni sono:

  • Canale sinistro (solo)
  • Canale destro (solo)
  • Somma media dei canali sinistro e destro (L R)
  • La differenza di segnale tra i due canali (L-R)

Pannello Posteriore

Un clic sul logo MasterMagic visualizza il pannello posteriore del plug-in. Il pannello posteriore contiene informazioni sul programma e diverse impostazioni globali. Queste impostazioni influiscono su tutte le istanze di MasterMagic. In genere, le impostazioni effettuate qui sono del tipo Set-and-Forget; vale a dire è necessario farlo solo una volta subito dopo l’installazione del plug-in. Pensa a questi come una raccolta di preferenze.

Computer Keyboard on/off

Puoi sfogliare i preset e i banchi usando la tastiera del computer. I tasti assegnati sono:

Pulsante freccia giù – Preset precedente

Pulsante freccia su – Preset successivo

Midi Program Change

L’interruttore Program Change consente a MasterMagic di rispondere ai comandi MIDI Program Change per selezionare Preset. Quando questo interruttore è su Off, MasterMagic ignorerà qualsiasi comando MIDI Program Change.

External MIDI Control Capture Mode

L’opzione Capture Mode, quando abilitata, ignora i messaggi del controller MIDI in arrivo che sono agganciati a un controllo MasterMagic, fino a quando il valore del controller MIDI corrisponde a quello del controllo MasterMagic. Impedisce salti improvvisi nei valori dei parametri che altrimenti potrebbero verificarsi non appena si sposta un controller MIDI esterno bloccato.

MIDI Channel

L’impostazione del canale MIDI limita qualsiasi controllo MIDI di MasterMagic a un canale MIDI specifico (1 – 16). In modalità Omni, MasterMagic risponde ai messaggi MIDI su qualsiasi canale.

 6 visite complessive,  1 visite di oggi

error: Mi spiace puoi solo leggere.