sabato, Agosto 15, 2020
Home > DJing > Traktor 3 – Il Browser – Manuale Utente

Traktor 3 – Il Browser – Manuale Utente

Condividi

Acquista Dispensa

Questa sezione fornisce informazioni dettagliate sul browser di TRAKTOR. Il suo scopo primario è quello di aiutare a gestire rapidamente i brani tramite l’utilizzo di playlist. Diamo prima un’occhiata a quali tipi di file sono compatibili con TRAKTOR.

Formati compatibili con Traktor

Traktor supporta i seguenti formati di file:

• MP3

• M4A (AAC)

• WAV

• AIFF

• WMA

• FLAC

• OGG Vorbis

I file musicali protetti da DRM non possono essere riprodotti in TRAKTOR. Questo riguarda per esempio AACtracks acquistati nel negozio iTunes.

È necessario installare Windows Media Player per utilizzare i file WMA in TRAKTOR.

È necessario installare QuickTime per poter utilizzare i file M4A in TRAKTOR.

6.1 La Track Collection

La Track Collection di TRAKTOR (o semplicemente “Collection”) rappresenta la musica che avete usato, che si sta utilizzando, o che si prevede di utilizzare in TRAKTOR.

Sulla base dei file musicali sul computer, la collezione rende facile organizzare, etichette, e preparare i tuoi brani per essere suonati come parte del mix.

Degno di nota è che la Track Collection non tiene conto della struttura del file attuale sul disco rigido, né potrà modificare questa struttura in qualsiasi modo (a patto che non si eliminano i file all’interno di TRAKTOR).

La Track Collection è:

  • Un database dove memorizzare le informazioni sui file musicali.
  • Un modo conveniente per filtrare i file musicali usando le loro caratteristiche (tag), come titolo, il nome dell’artista, BPM, genere, ecc
  • Il luogo in cui sono memorizzate le informazioni specifiche diTRAKTOR sulle vostre tracce.
  • La base su cui è possibile creare elenchi di riproduzione.

La Track Collection non è:

  • Un modo per spostare, copiare o convertire qualsiasi file audio in qualche luogo segreto.
  • Un modo per modificare la struttura gerarchica dei file sul disco rigido.

Per usufruire della Track Collection, è necessario popolarla importando i file musicali.

TRAKTOR legge i tag song esistente durante l’importazione della musica e scrive i tag sulle tracce immediatamente quando si modificano alcune proprietà di una o più tracce, come il cambio del genere di una canzone.

6.2 Importare Cartelle di Musica

TRAKTOR offre una funzione semplice di importazione di brani memorizzati sul disco rigido:

► il pulsante destro del mouse (Windows) o [Ctrl] + (Mac OS X) sull’icona Collection nel Browser Tree e selezionare Import Music Folders dal menu.

Picture 4349

Per impostazione predefinita, questo processo importa tutti i file musicali contenuti nella cartella Musica del vostro sistema operativo.

TRAKTOR analizza la musica per determinate le caratteristiche (BPM, lunghezza, ecc) quando è caricato in un deck per la prima volta. Questa funzione richiede un certo tempo per l’elaborazione. Assicuratevi di preparare i brani che si desidera utilizzare in un dj set in anticipo se si desidera utilizzare funzioni quali la sincronizzazione o Auto Looping, senza dover attendere il processo di analisi.

Se la Track Collection contiene più di 10.000 file, si consiglia di far analizzare da TRAKTOR la Collezione Track in blocchi più piccoli di poche migliaia di file ciascuno. Poiché questa procedura potrebbe richiedere un po ‘di tempo, è una buona idea lasciare TRAKTOR eseguire l’analisi, mentre non si lavora con il computer, come durante la notte.

La barra di stato nella parte inferiore della finestra Browser fornirà un’indicazione visiva del processo di analisi e avviserà l’utente di eventuali problemi.

Aggiungere Files da altre Cartelle

Se sono stati memorizzati brani in altre cartelle o su dispositivi di archiviazione esterni, è possibile aggiungere queste cartelle alla lista delle Cartelle Musica di TRAKTOR come segue:

  1. Apri Preferences > File Management.
  2. Fare clic su Add… nella parte inferiore della sezione Music Folders.
  3. Accedere a una cartella che si desidera aggiungere.
  4. Confermare con Choose (Mac OS X) o su OK (Windows)
  5. Fare clic su Close per applicare le modifiche.

Ripetere l’operazione per aggiungere tutte le cartelle musicali.

Le sottocartelle sono incluse automaticamente nella scansione. Quindi, non c’è bisogno di aggiungerle a questa lista.

Metodi alternativi d’importazione

TRAKTOR offre metodi alternativi per importare singole tracce e cartelle speciali che non fanno parte della vostra struttura normale cartella Musica:

► Trascinare un brano o una cartella sia dal Finder di Mac OS X o Windows Explorer sull’icona Collection all’interno del browser tree di TRAKTOR.

► Trascinare un brano o una cartella all’interno dell’icona TRAKTOR Explorer. Questa icona rappresenta tutte le unità collegate al computer.

► È possibile anche eseguire il [Ctrl] –click destro su una traccia o una cartella all’interno dell’icona TRAKTOR Explorer e scegliere Aggiungi al Collection.

Picture 4430 Ogni traccia riprodotta all’interno di un deck sarà aggiunta alla raccolta.

6.3 Gestione Tracce da iTunes

Se avete organizzato la vostra collezione di musica con iTunes, TRAKTOR offre accesso diretto alla libreria di iTunes e alle tue playlist di iTunes.

6.3.1 Riprodurre tracce gestite da iTunes

È possibile sfogliare la libreria di iTunes e playlist direttamente da TRAKTOR.

Il nodo albero iTunes rappresenta una visualizzazione di sola lettura sulla libreria di iTunes e Playlist. Le funzioni di modifica non sono disponibili in questa visualizzazione.

Per visualizzare i contenuti di iTunes dall’interno TRAKTOR:

  1. Esegui il click sull’icona iTunes nel Browser Tree per aprire quel nodo

Picture 4467

  1. Sfogliare la Libreria e playlist come si farebbe in iTunes.
  2. Caricare un brano in un deck come si farebbe da un normale Playlist di TRAKTOR trascinando la traccia su quel deck.

6.3.2 Importare un selezione di Tracce da iTunes

È possibile importare una selezione di brani dalla libreria di iTunes in Track Collection tramite l’interfaccia utente di TRAKTOR:

  1. Esegui il click sull’icona iTunes nel Browser Tree per aprire il nodo di iTunes.

Picture 4480

  1. Selezionare le tracce da importare nel Collection Track.
  2. Trascinare la selezione sull’icona Track Collection nel Browser Tree.
  3. In alternativa, usare il pulsante destro del mouse (Windows) o [Ctrl] -click (Mac OS X) sulla selezione e scegliere Import to Collection nel menu contestuale.

6.3.3 Importare Playlists di iTunes

È possibile importare direttamente le playlist di iTunes nella TRAKTOR Playlist tramite l’interfaccia utente TRAKTOR:

  1. Esegui il click sull’icona iTunes nel Browser Tree per aprire il nodo di iTunes.

Picture 4480

  1. Selezionare la Playlist da importare.
  2. Trascinare la playlist sull’icona Playlist. In alternativa, usa il pulsante destro del mouse (Windows) o [Ctrl] -click (Mac OS X) sulla playlist e selezionare Import to Playlists nel menu contestuale.
  3. Verrà visualizzata la finestra di dialogo chiedendo il nome per la nuova playlist. Digitare un nome e fare clic su OK.

6.4 Ricerca Traccia (Track Search)

Con l’immissione del testo nel campo di ricerca, la lista correntemente visualizzata viene ridotta in modo dinamico verso il basso per le voci che contengono la stringa digitata.

Picture 4542

6.4.1 Filtrare le Playlists

  1. Fare clic nel campo di ricerca o premere [Ctrl] / [Cmd] + F.
  2. Digitare alcuni caratteri degli attributi della traccia (ad esempio, i primi caratteri del titolo del brano).
  3. Durante la digitazione, i risultati della ricerca sul lato destro sono ridotti fino ai brani che contengono la stringa di ricerca digitata.

Premendo il tasto [Tab] ritorna al controllo Hotkey, necessario per scorrere la lista dei risultati.

I Tasti di scelta rapida non funzionano durante la ricerca.

► Premendo il tasto [Invio] dopo aver inserito la stringa di ricerca si estende la ricerca a tutta la Track Collection.

► Premendo [Esc] si cancella la stringa di ricerca e termina la modalità di inserimento del testo.

► Ogni Playlist manterrà le voci di ricerca indipendenti finché non vengono cancellate dalla casella di immissione testo.

6.4.2 Perfezionare un Search

È possibile restringere la ricerca a uno specifico sottoinsieme di campi di metadati scegliendo una delle opzioni Refine List.

  1. Digitare una parola nel campo di ricerca.
  2. Fare clic sul pulsante Refine (lente d’ingrandimento) dietro il campo di ricerca e scegliere un campo dal menu a discesa.
  3. L’elenco è ridotto a solo le tracce di visualizzazione che corrispondono ai criteri scelti dal menu a discesa.

6.4.3 Ricerca per Tracce Simili

Nell’elenco Browser, si noterà che alcuni campi di metadati hanno una piccola icona lente d’ingrandimento. Fare clic qui per cercare i brani che condividono la categoria di quel campo metadati specifici. Per esempio:

► Nell’elenco Browser, fare clic sulla lente d’ingrandimento accanto al nome di un artista.

→ TRAKTOR cercherà le tracce che condividono le stesse informazioni nel campo Artista.

6.4.4 Ricerca nelle Playlists

È possibile richiamare un elenco di tutte le playlist contenenti una certa traccia.

  1. Nell’elenco Browser, click destro – / [Ctrl] -click su una traccia e scegliere Show in Playlists. Un elenco è mostrato con tutti i brani contenenti questa traccia.
  2. Fare clic su una voce per selezionare un elenco di riproduzione.

→ Le voci vengono visualizzate nella lista del browser.

6.5 Lavorare con le Track Collection e le Playlists

Le playlist sono un modo efficaci per organizzare le tracce mentre si prepara un set. In sostanza, le Playlist offrono un mezzo per raggruppare le tracce in un ordine che ha diversi vantaggi significativi rispetto supporti di registrazione fisici.

► Una traccia può essere contenuta in più Playlist.

► Un elenco di riproduzione può essere ri-ordinato o ripristinato allo stato originale rapidamente.

► Ulteriori vantaggi sono il risparmio di tempo nel caricamento e l’esportazione Playlist.

6.5.1 Creare una Playlist

Metodo I:

  1. Fare – / [Ctrl] -clic sull’icona della cartella Playlist nel Browser Tree.
  2. Scegliere Create Playlist dal menu contestuale.
  3. Digitare un nome per la nuova Playlist.
  4. Fare clic su OK per confermare.
  5. La nuova playlist viene visualizzata nella cartella Playlist.

Metodo II:

  1. Selezionare una o più tracce nell’elenco del browser.
  2. Trascinare queste tracce sulla cartella Playlist nel Browser Tree.
  3. Digitare un nome per la tua Playlist nella finestra pop-up.
  4. Fare clic su OK per confermare.
  5. La nuova Playlist apparirà nella cartella Playlist.

6.5.2 Aggiungere Tracce ad una Playlist

  1. Fare clic e tenere premuto una o più tracce.
  2. Trascinarle su una Playlist desiderata tenendo premuto il pulsante del mouse. La vista della Lista browser cambia e mostra l’elenco della Playlist di destinazione. (Questo comportamento viene visualizzato se la Playlist segue il suo ordine originale.)
  3. Se si sposta il mouse sopra il contenuto della Playlist ora, si vedrà una linea rossa che indica dove verrà inserito il brano (i) quando si rilascia il pulsante del mouse.

Se l’elenco di riproduzione ha un modo ordinato, la traccia (e) sarà inserita secondo l’ordinamento.

Questo comportamento viene visualizzato se la Playlist segue un modo ordinato.

6.5.3 Visualizzare le tracce in una Collezione

Durante la navigazione all’interno del Nodo Explorer del Browser Tree o nella cartella iTunes all’interno di Traktor, tutte le tracce che sono già importati nella Track Collection hanno l’opzione Show in Collection a destra – / [Ctrl] -clic. Il browser poi salta direttamente alle tracce nella vostra collezione.

6.5.4 Cancellare le tracce

Opzioni Generali di Eliminazione

Per eliminare le tracce dalla tua raccolta, selezionare le tracce da cancellare, poi click destro – / [Ctrl] -click sulla selezione e selezionare la voce Delete dal menu contestuale. La finestra di dialogo di protezione contiene 3 diverse opzioni tra cui scegliere:

Eliminare dalla collezione

Se questa opzione è selezionata la traccia (e) scelta verrà rimosso dalla raccolta.

Eliminazione traccia (e) della Collezione cancellerà anche da tutte le Playlist.

Elimina dalla raccolta e rimuovere i tag TRAKTOR

Se questa opzione è selezionata tutti TRAKTOR tag specifici saranno rimossi dai file musicali.

Eliminare dalla collezione ed eliminare dal disco rigido

Spunta questa opzione se si desidera cancellare completamente il file musicale dal computer.

L’eliminazione di tracce da One Playlist

Ci sono due modi per cancellare le tracce:

► Fare clic su una o più tracce e premere il tasto [Backspace] [Del] della tastiera del computer.

► tasto destro – / [Ctrl] -click su una o più tracce (s) e scegliere Elimina.

6.5.5 Ordinare Playlists

Ci sono diversi modi per ordinare e organizzare la playlist. Le modifiche al tipo di ordinamento possono essere annullate cliccando su #.

Odinare per Colonne

  1. Fare clic sul nome della colonna per ordinare la playlist per questa categoria. Fare clic una seconda volta per invertire l’ordinamento.
  2. Fare clic sul titolo del # -column per ripristinare la playlist al suo ordine originale.
  3. Dopo il riavvio di TRAKTOR tutte le Playlist verranno ripristinate al loro ordine originale.

Consolidare un nuovo ordinamento

  1. Fare clic sul nome della colonna per ordinare la playlist per questa categoria.
  2. Per rendere il nuovo ordine permanente, click destro – / [Ctrl] -click sulla icona di Playlist e scegliere l’opzione Consolida.

Modifica Permanentemente della posizione dei brani selezionati all’interno di una playlist

  1. Ripristinare un elenco di riproduzione al suo ordine originale eseguendo il click sull’intestazione del # -Column.
  2. Selezionare una o più tracce e trascinare verso l’alto o verso il basso nella playlist.
  3. La linea rossa indica dove la selezione cadrà quando si rilascia il pulsante del mouse.

Questo è possibile solo quando la Playlist è nel suo ordine originale e si ottiene eseguendo il click sull’intestazione del # -Column.

6.5.6 Organizzare le Playlists in Cartelle

Hai la possibilità di organizzare ulteriormente le Playlist Attuali, creando una Playlist Folder:

  1. Fare – / [Ctrl] -clic sull’icona della Playlist Folder nel Browser Tree.

Picture 4844

  1. Scegliere Create Folder dal menu contestuale.
  2. Scegliere un nome per la nuova Playlist Folder e digitare nella finestra di dialogo che segue.
  3. Confermare con OK.
  4. La nuava Playlist Folder apparirà sotto l’icona della cartella playlist.
  5. È ora possibile aggiungere brani a questa cartella tramite drag-and-drop.

Le sottocartelle sotto l’icona Collection Track sono raggruppate per artisti, data stampa, etichette o Generi. Un numero indica il numero di voci in questa categoria. È inoltre possibile visualizzare tutte le canzoni, o Tutti i campioni nelle rispettivi sottocartelle.

► Fare doppio clic su una delle voci per vedere un’ulteriore ripartizione di ogni categoria.

Esempio: Facendo doppio clic su Artisti espanderemo la Playlist per visualizzare tutti gli artisti e il numero di brani correlati all’interno della vostra collezione.

► Fare clic sul nome di un artista di mostrare tutte le sue tracce nella Lista browser.

6.5.8 Favourites

L’area Preferiti (Favourites) è lo strumento di navigazione nella parte superiore del browser. Se non vedi i preferiti, vai in: Preferences > Browser Details and activate Show Playlist Favorites.

Picture 4883 È possibile assegnare qualsiasi cartella File Browser o Playlist come Preferito.

Favoriti Pre-Assegnati

Track Collection

• History

• Preparation

• All Tracks

• All Samples

• All Remix Sets

• Demo Tracks

• Demo Loops

• Demo One-Shots

Per creare un nuovo Favorito:

  1. Fare clic sulla Playlists folder per individuare il contenuto.
  2. Fare clic, tenere premuto e trascinare il nome della playlist su un libero (non assegnato) di slot preferito. Ora è possibile accedere alla Playlist velocemente eseguendo il click sul favorito in questione.

Trascinando una nuova playlist su un Preferito esistente sostituirà il precedente Preferito con quello nuovo.

6.5.9 Preparazione Playlists

Qualsiasi Playlist può essere definita come Preparation Playlist, ma solo una Playlist può essere la Preparation Playlist. La Preparation Playlist presenta le seguenti caratteristiche speciali:

  • L’icona Playlist diventa un’icona dedicata alla Preparation Playlist.
  • Ogni traccia contenuta nella Preparation Playlist viene visualizzata con un’icona di diamante. L’icona suggerisce uno stato di “attesa”. In questo modo è possibile vedere quali tracce che sono state aggiunte alla Preparation Playlist durante la navigazione.
  • Click Destro – / [Ctrl] -click su qualsiasi playlist e scegliere Select as Preparation List per cambiare questa lista come Select as Preparation List.
  • Click Destro – / [Ctrl] -click su una traccia (e) e scegliere Append to Preparation Playlist per aggiungere la selezione alla Preparation Playlist.
  • Click Destro – / [Ctrl] -click su una traccia (e) e scegliere Add as Next to Preparation Playlist per inserire la selezione dopo l’ultimo brano caricato nella Preparation Playlist.

6.5.10 Esportare Playlists

L’esportazione di una playlist crea una cartella contenente le tracce nella Playlist e il file di playlist. Per esportare una Playlist:

  1. Fare – / [Ctrl] -clic sulla playlist e selezionare Export Playlist dal menu contestuale.
  2. Inserire un nome per la playlist esportata.
  3. Immettere un percorso di destinazione.
  4. Confermare con OK.

6.5.11 Importare Playlists

L’importazione della Playlist può essere fatta in molti modi:

Metodo I

  1. Individuare l’elenco di riproduzione in TRAKTOR Explorer all’interno del Browser Tree.
  2. Trascinare e rilasciare il file playlist sulla cartella Playlist nel Browser Tree o su una cartella playlist creata.
  3. La playlist e tutti i brani contenuti saranno aggiunti alla tua Collection Track.

È possibile utilizzare questo metodo per importare i brani da versioni precedenti TRAKTOR dopo l’esportazione come spiegato sopra.

Metodo II

  1. Individuare il file playlist (* .nml) in Esplora risorse di Windows o Mac OS X Finder.
  2. Trascinare e rilasciare il file playlist sulla Playlist Folder nel Browser Tree o su una cartella playlist creata.
  3. La playlist e tutti i brani contenuti saranno aggiunti alla tua Collection Track.

Metodo III

► click destro – / [Ctrl] -click sulla cartella TRAKTOR Playlist o una cartella playlist creata e selezionare Importa Playlist.

► La playlist e tutti i brani contenuti verranno aggiunti alla tua Collection Track.

Metodo IV

Click Destro – / [Ctrl] -clic sulla cartella TRAKTOR Playlist o una cartella playlist creata e scegliere Importa Playlist folder.

L’elenco di Playlist Folder e tutte le tracce contenute saranno aggiunti alla tua Collection Track.

6.5.12 Stampare le PLaylist

Printig Playlist consente di salvare i contenuti dei nomi delle tracce di una Playlist in un formato leggibile da qualsiasi browser web (HTML).

  1. Fare clic / [Ctrl] -clic sul Playlist nel Browser Tree.
  2. Scegliere Save as Webpage.
  3. Inserire un nome per la playlist.
  4. Inserire una destinazione per il file esportato.
  5. Dalle List Options selezionare le colonne che si desidera aggiungere al file.
  6. Confermare con OK.

6.5.13 Funzioni Playlist aggiuntive

Click destro – / [Ctrl] -click su un elenco di Playlist di TRAKTOR per trovare le seguenti opzioni:

  • Rename: vi permette di rinominare la playlist selezionata.
  • Consolidate: memorizza l’ordine corrente e la disposizione per la Playlist corrente.
  • Remove Duplicates: rimuove tutte le voci doppie nella Playlist selezionata.
  • Analyze (asincrona): analizza i brani contenuti nella playlist selezionata. Per una spiegazione più dettagliata della finestra di dialogo Options Analyze e le circostanze in cui appare, fare riferimento alla sezione 5.10.3.
  • Clear Playlist: rimuove tutte le tracce dalla playlist selezionata.
  • Delete Playlist: elimina la playlist selezionata. Questo non elimina le tracce della tua Collection Track.
  • Select as Preparation List: renderà la Playlist corrente la Prearation Playlist.
  • Reset Played State: rimuove tutte le icone della traccia dalla Colonna icona nell’elenco Browser.
  • Restore AutoGain: ricalcolerà i valori di guadagno originali se sono stati modificati.

6.5.14 History Playlist

TRAKTOR elenca automaticamente i brani riprodotti durante un concerto nella storia playlist. Spesso, può essere utile avere una registrazione di quali tracce sono state svolto in una sessione specifica.

Storia Playlist posizione di memorizzazione

► Dopo aver chiuso Traktor, la History Playlist viene cancellata. Tuttavia, è possibile trovare l’elenco di riproduzione memorizzato sotto: Documenti \ Native Instruments \ Traktor \ History (Windows) e Utenti / ~ / Native Instruments / Traktor / History (Mac OS X).

► Una History Playlist è etichettata con una data e un’ora dopo ogni sessione TRAKTOR.

Suggerimenti per l’utilizzo della History Playlist

È possibile importare la History Playlist di ottime sessioni per l’uso durante concerti futuri. Se avete lavorato con Traktor per lungo tempo, la quantità di History playlist può diventare molto grande. Usate questo trucco:

  1. In Esplora risorse di Windows / Mac OS X Finder, accedere alla cartella Traktor e aprire History (Windows: Documenti \ Native Instruments \ Traktor \ History; Mac OS X: Users / ~ / Native Instruments / Traktor).
  2. Come regola generale: ogni traccia in un elenco è pari circa 1 kB. Ciò significa che tutti i brani di 5 kB o meno avranno meno di 4-6 tracce al loro interno.
  3. È possibile eliminare i file più piccoli rendendo la navigazione nella storia Playlist più gestibile.

6.6 Modificare Meta Data della Traccia

Ogni traccia nella vostra collezione ha al suo interno “tag” o “metadati” come titolo del brano, il nome dell’artista, nome dell’album, materiale illustrativo della copertura, ecc TRAKTOR ti dà la possibilità di modificare questi dati in due modi.

Se si utilizza iTunes per la gestione della collezione si consiglia di modificare soltanto i dati dei tag di iTunes.

6.6.1 Modifica proprietà traccia mediante la modifica Inline

  1. Nell’elenco Browser, fare clic su una traccia per evidenziarla.
  2. Fare clic di nuovo nel campo che si desidera modificare, ad esempio, il nome dell’artista.
  3. Verrà visualizzata una cursore nel campo informazioni.
  4. Modificare il nome dell’artista.
  5. Fare clic in un altro campo di proprietà di modificarne il contenuto.
  6. Premete il tasto [Invio] sulla tastiera per uscire dalla modalità inline editing e confermare le voci, o premere [Esc] per annullare la modifica.

6.6.2 Modifica Proprietà Traccia mediante finestra di dialogo Modifica

Non tutte le proprietà di una traccia sono visibili nella lista Browser. Per accedere a tutte le proprietà disponibili di una traccia, utilizzare il pannello Edit Dialog. Questa finestra di dialogo consente di modificare simultaneamente una selezione di brani.

Modifica di una traccia singola

  1. Selezionare una traccia nella Lista browser facendo clic su di essa.
  2. Fare – / [Ctrl] -click sulla traccia selezionata e scegliere Edit dal menu contestuale.
  3. L’elenco Browser diventa la finestra di dialogo Edit.
  4. Modificare le informazioni desiderate per la vostra traccia.
  5. Utilizzare il menu a discesa accanto a una proprietà della traccia per selezionare una proprietà precedentemente memorizzata dalla tua Colletion Track.
  6. Utilizzare il pulsante Ripristina per annullare le modifiche apportate. Per applicare le modifiche, fare clic sul pulsante etichettato Apply o OK. È possibile annullare la modifica facendo clic su Annulla.

Modifica di una selezione di tracce

► Se si desidera modificare una selezione di tracce (per esempio, tutti i brani di un album), selezionarli e scegliete Edit dal menu contestuale, (proprio come avete fatto quando si modifica una singola traccia).

► Nella finestra di dialogo Edit si noterà che la maggior parte delle caselle di controllo hanno gli attributi deselezionati.

► Nella parte inferiore della finestra di dialogo Edit si noterà 3 nuovi pulsanti denominati Previous, Select All and Next. È possibile utilizzare questi tasti per sfogliare la selezione di tracce.

► Le caselle di controllo indicano gli attributi che condividono lo stesso valore di tutti i brani selezionati. I controlli indicano anche qualsiasi cosa scritta nel campo relativo e verrà salvato il tag per metadati sull’applicazione delle modifiche.

► Se si desidera modificare un attributo a livello globale per tutte le tracce selezionate (ad esempio per cambiare nome di un artista), assicurarsi che la casella sia selezionata e premete Apply o OK.

► Se si desidera modificare le tracce selezionate una ad una, utilizzare i pulsanti Prevoius e Next nella parte inferiore della finestra di dialogo per scorrere l’elenco.

► Facendo clic su Restore si annullano le modifiche.

► Per interrompere la modifica fare clic su Cancel.

6.7 Icone Traccia

E ‘importante avere una visione d’insieme del proprio set quando si esegue una performance davanti ad un pubblico.

La colonna delle icone fornisce informazioni sullo stato di una traccia. Può essere ordinata in ordine dei messaggi di stato.

  • Le lettere A, B, C e D identificano le tracce caricate nel Deck.
  • Un Segno di spunta indica che il brano è stato suonato in uno dei Decks.
  • Un punto esclamativo indica le tracce che non si trovano nella posizione precedente del file. Alcune possibili ragioni di questo potrebbe essere che un supporto di memorizzazione non è disponibile (hard disk esterno, per esempio), la posizione della traccia è stato modificata o il brano è stato rinominato.
  • Un blocco segna le tracce bloccate con Beatgrid.
  • Un triangolo segna tracce che sono già state suonate dal vivo. Le tracce che sono state pre-ascoltate non saranno marcate. Questa icona è disponibile solo nelle cartelle di History e Archive.

L’ordinamento per questa colonna ordina le tracce nel modo seguente

  • Le tracce già suonate sono in alto.
  • Le tracce attualmente in riproduzione sono al centro.
  • Le tracce non suonate sono di seguito.
  • Le tracce non trovate sono nella parte inferiore.

6.8 Il Player di Preview

Il Browser di TRAKTOR offre un Player di Anteprima per pre-ascoltare i brani, senza caricarli in un deck. Il Player Preview è stato progettato per essere utilizzato con la modalità Mixer interno ed esterno. Per pre-ascoltare una traccia nel lettore di anteprima:

► Trascinare e rilasciare una traccia dall’Elenco Browser sul Player Preview.

► In alternativa fare clic sulla piccola icona cuffie nella colonna Pre-ascolto della lista Browser.

Uno dei vantaggi di utilizzare il lettore di anteprima è che non hai bisogno di un ulteriore Deck. Anche lo Stato e i conteggi delle riproduzioni dei brani non cambierà. È possibile interrompere il Player Preview facendo clic sul piccolo pulsante Riproduci / Pausa. Scorri le tracce facendo clic sulla piccolo Stripe (banda).

Per utilizzare il lettore di anteprima è necessario assegnare una uscita di “Output Preview” (per la modalità Mixer esterno) o “Output Monitor” (per la modalità Mixer interno). Trovate queste impostazioni in: Preferenze> Preferences > Output Routing.

6.9 Cover Art

TRAKTOR dispone di numerose funzionalità di Cover Art. Non solo è possibile vedere le Cover Art all’interno del browser, ma è anche possibile assegnare liberamente la propria grafica alla copertura da file immagine sul disco rigido.

6.9.1 Vedi Cover Art

Finestra Cover Art

TRAKTOR offre una finestra di Cover Art sotto il Browser Tree. Essa può essere attivata o disattivata nella finestra Preferenze.

► Vai a Preferenze Preferences > Browser Details e selezionare o deselezionare Show Cover Art.

Window List

C’è una colonna per la copertina nell’Elenco Browser. Per attivarlo o disattivarlo:

► click destro – / [Ctrl] -clic sulla testata della Lista browser e selezionare o deselezionare Cover Art.

6.9.2 Modificare Cover Art

TRAKTOR permette l’importazione o la cancellazione di una copertina .jpeg dalla tua collezione traccia.

Funziona come segue:

Importazione di Cover Art

1. Fare – / [Ctrl] -clic su una Traccia e scegliere: Import Cover.

2. Utilizzare la finestra di dialogo per dirigere TRAKTOR al file di immagine copertina.

3. Selezionare il file di immagine e confermare la finestra di dialogo.

La copertina è memorizzata all’interno del file.

È inoltre possibile scegliere diversi brani ed importare la copertina per tutte le tracce selezionate in una sola volta.

Eliminazione Cover Art

Per eliminare Cover Art:

1. Fare – / [Ctrl] -clic su una traccia e scegliere: Deleting Cover Art.

La copertina è stata cancellata.

È inoltre possibile scegliere diverse tracce e cancellare la copertina per tutte le tracce selezionate in una sola volta.

6.10 Mantenimento Collezione

Lavorare con il browser prima del concerto o in una situazione dal vivo può essere intenso. Ci sono molte cose da per tenere sotto controllo le tracce come la rimozione di tracce obsolete o lo spostamento di brani che sono stati spostati in un’altra cartella del vostro HD, etc.

6.10.1 Controllo di Consistenza (Consistency Check)

Il rapporto di controllo di consistenza (Consistency Check Report) fornisce una panoramica della collezione tracce, fornendo opzioni per aiutarvi a gestirla.

  1. Nel Browser albero, click destra – / [Ctrl] -click sulle icone Track Collection e selezionare Check Consistency dal menu.
  2. Una volta che TRAKTOR ha eseguito il controllo, la relazione della verifica di coerenza apparirà mostrando i risultati.

Visualizzare Panoramica /tracce mancanti / tracce da analizzare

La relazione di controllo della consistenza (Consistency Check Report) fornisce informazioni sui seguenti argomenti:

  • Totale Tracce: il numero totale di brani della tua collezione.
  • Tracce mancanti: il numero totale di brani che sono stati cancellati dal disco rigido o spostati dalla loro posizione originale.
  • Le tracce non analizzate: il numero totale di tracce che non sono stati analizzate.
  • Tracce Stripe mancanti: il numero totale di brani che sono stati importati e analizzati, ma il loro Overview Waveform (Stripe) è stato spostato o cancellato.
  • Totale tracce da analizzare: il numero totale di tracce che devono essere analizzate.

Riposizionare tracce mancanti

Il Controllo consistenza report consente anche di riposizionare i brani che mancano dalla tua collezione.

  1. Fare clic sul pulsante Relocate.
  2. La funzione Relocate di tracce di cartella che contiene più sottocartelle può essere un processo lungo. Non esitate a interrompere ad interrompere la funzione Relocate, questo non danneggia la vosta Collezione.
  3. Utilizzare la finestra Sfoglia per individuare la cartella in cui sono stati trasferiti i tuoi brani mancanti.
  4. Per trovare più tracce in cartelle diverse, scegliere la cartella di livello superiore in cui sono immagazzinate. È anche possibile scegliere la cartella del disco rigido principale.

Rimuovere tracce mancanti

Se non si desidera più che queste tracce mancanti abbiano un riferimento nella vostra collezione, cancellare i suoi riferimenti, e fare clic sul pulsante Remove.

Analizzare Tracce

Se si dispone di tracce nella collezione non ancora analizzate, è possibile analizzarle facendo clic sul pulsante Analyze.

Mostra Controllo consistenza all’avvio

Il rapporto Controllo consistenza può essere impostato per essere eseguito ogni volta che si apre TRAKTOR. Si prega di essere consapevole del fatto che questa funzionalità può aumentare il tempo di avvio di TRAKTOR, quindi può essere poco pratico con le grandi collezioni in una situazione live.

  1. Vai a: Preferences > File Management.
  2. Selezionare la casella Show Consistency Check Report on Startup e chiudi le Preferences.
  3. Il Consistency Check Report sarà eseguito ogni volta che si avvia TRAKTOR.

6.10.2 Analisi

TRAKTOR fornisce una funzione di analisi per raccogliere alcune importanti informazioni dai vostri brani (oltre alle informazioni che sono trovate nel da tag ID3 di una traccia). Questi sono:

BPM Estimate

Il BPM Estimate è una lettura del tempo in base al tipo di musica di cui si sta effettuando la scansione. Per saperne di più sulla verifica della BPM Stimato e su come creare un Beatgrid ↑ 7.8.6.

Key

Una nuova funzionalità di analisi per TRAKTOR versione 2.6.1 è l’introduzione di rilevazione Key. Durante l’analisi, TRAKTOR rileverà la chiave di un brano e inserirà queste informazioni nel campo Key della traccia nel Browser.

Le versioni precedenti di TRAKTOR fornito un campo Key nel Browser. Quel campo è stato rinominato Key Text in TRAKTOR 2.6.1. Se in precedenza avete utilizzato applicazioni software di terze parti per identificare della Key della vostra collezione, vedrete queste informazioni nel campo Key Test dell’ID3 del browser quando vengono importati.

TRAKTOR visualizza le informazioni Key sia in forma classica come notazione musicale (con l’aggiunta di un’opzione ‘all sharp’), oppure in formato Open Key (è possibile selezionare l’apposito form visualizzato della notazione Key nella sezione Analyze Options delle preferenze di TRAKTOR; vedere anche ↑ 14.21).

Se si ha familiarità con la teoria musicale o no, la notazione Open Key rende il processo di comprensione di come queste relazioni (combinazioni di tasti) si applicano alle tracce molto più facilmente, aprendo la porta allo sviluppo di tecniche del DJ più avanzato. Per ulteriori spiegazioni, e l’esempio di come utilizzare la tecnica di Harmonic Mixing, consultare il tutorial nella sezione ↑ 16.11.

Le scale musicali possono essere abbastanza complesse, e ci saranno sempre alcune composizioni che riflettono questo. Se un cambiamento di scala avviene in traccia, questo non sarà visualizzato nel campo come solo un valore chiave Key. In questo scenario TRAKTOR selezionerà la chiave predominante nella canzone, che non può essere la chiave utilizzata all’inizio e / o alla fine del brano.

Gain Value

Ogni traccia ha un volume percepito grazie alle caratteristiche musicali. Il valore del guadagno stabilito durante il processo di analisi, fornisce una stima per la regolazione ottimale del potenziometro AUTO-GAIN in modo che corrisponda il volume di una traccia da 0 dB.

► Per utilizzare questa stima di guadagno durante il caricamento di un brano in un deck, abilitare la funzione Auto Gain attivando Set Autogain When Loading Track in Preferences > Mixer > Level. In qualsiasi momento, è possibile regolare il set AutoGain durante l’analisi, come descritto nella ↑ 8.3.

Stripe

Il processo di analisi crea una piccola rappresentazione della forma d’onda sotto il display della forma d’onda, che si chiama stripe. Se la stripe di una traccia manca non è ancora stato analizzato.

Per mantenere le dimensioni del file di un Stripe minimo non viene memorizzato nei file. Quando si sposta la tua musica su un altro computer è necessario rianalizzare la tua musica sul computer di destinazione.

A proposito di analisi automatica

È possibile impostare TRAKTOR in modo che analizzi le tracce in automatico durante il caricamento di un brano in un deck o dopo l’importazione nella tua collezione.

► Open Preferences > File Management per le opzioni dell’analisi dell’analisi in background.

► Per saperne di più sulle opzioni di analisi in ↑ 14.20.

► La barra di stato nella parte inferiore del browser fornirà un’indicazione visiva del processo di analisi e avviserà l’utente di eventuali problemi.

6.10.3 Analyze (Async) LEGGI

Un’opzione ulteriore di Analyze è disponibile per gli utenti TRAKTOR da applicare alla propria musica. Questo può essere eseguita su un gran numero di tracce della Collection Track, o a livello di Playlist. La stessa funzione può anche essere effettuata su tracce individuali all’interno del menu track Browser.

Per verificare questa:

► pulsante destro del mouse (Windows) o [Ctrl] + (Mac OS X) sull’icona di una Playlist nella Browser Tree, e selezionare Analyze (Async) dalla lista del menu.

Prima che TRAKTOR inizia analizzando le vostre tracce, verrà presentata la finestra qui sotto Analyze.

Picture 5775

La finestra Analyze fornisce due opzioni principali:

• ALL: Quando viene selezionata, questa opzione analizza le tracce in base alle impostazioni predefinite selezionate in Analyze Options nella finestra Preference. L’opzione ALL non consente la sovrascrittura di BPM, Gridmarkers, Gain, in tracce bloccate.

• Special: Qui è possibile (temporaneamente) modificare le impostazioni predefinite di TRAKTOR per l’analisi della traccia. Questa opzione fornisce una gamma più dettagliata delle impostazioni di analisi che possono essere eseguite sulle tracce:

  • BPM: Selezionare un intervallo di destinazione della traccia / e che si desidera che TRAKTOR analizzi. Nel caso in cui si analizzi un gran numero di brani con ritmica molto diversa, è possibile selezionare 60-200; tuttavia, restringendo la gamma fornirà risultati molto migliori.
  • Set Beatgrid: Selezionando questa opzione, TRAKTOR metterà una Beat Grid nella traccia che si allinea al downbeat più vicino. Se la traccia contiene già una Beat Grid, TRAKTOR si muoverà, se necessario, per il downbeat più vicino.

Beatgrid non può essere impostata senza controllare il BPM, essendo le due opzioni sono interconnesse.

  • Key: Selezionando questa opzione rileverà la key della traccia. Per ulteriori informazioni sul rilevamento della key trova nelle sezioni ↑ 6.10.2, ↑ 14.21, ↑ 16.11.
  • Gain: Selezionando questa opzione si rimuoveranno i valori di guadagno correnti delle tracce selezionate, e si sostituiranno con un valore automatico del guadagno durante l’analisi.
  • Replace Locked Values: Selezionando questa opzione verrà momentaneamente bloccata la traccia, in modo che le opzioni selezionate in precedenza vengano applicate anche alle tracce bloccate.

Per aggiungere una key alla vostra collezione di TRAKTOR, controllare la key e Replace Locked Values. Lascia BPM e Gain non selezionati per prevenire la variazione delle informazioni BPM e Gain per le tracce bloccate.

Analisi Audio Parallela

L’opzione Parallel Processing nella parte inferiore della finestra Analyze consente l’analisi veloce di grandi collezioni di tracce.

Per abilitare il Parallel Processing:

  1. Nel browser, selezionare le tracce che si desidera analizzare.

Picture 5896

  1. Fare clic (Windows) o [Ctrl] + (Mac OS X) per aprire il menu contestuale.
  2. Seleziona Analyze (Async)

Picture 5916

La finestra Analyze si apre.

Picture 5918

  1. Abilita l’opzione Parallel Processing.

Picture 5935

TRAKTOR PRO ora userà più thread per elaborare contemporaneamente più tracce.

Essere consapevoli del fatto che la modalità di elaborazione parallela utilizzerà tutte le risorse disponibili di CPU, il che può influenzare la riproduzione dei brani e causare interruzioni audio. Si consiglia vivamente di non utilizzare questa funzione durante le esibizioni dal vivo.

Per evitare l’accidentale utilizzo della modalità di elaborazione parallela nel corso di una performance dal vivo, TRAKTOR disattiva automaticamente l’opzione dopo l’esecuzione. È necessario attivare questa opzione ogni volta che si desidera fare uso di essa.

6.10.4 Cartelle Dati

TRAKTOR ha funzioni che creano e fanno riferimento a determinati tipi di file. Questi tipi di file sono memorizzati nella propria directory di default. Questi percorsi di directory possono essere modificati nella finestra Preference:

► Apri: Preferences > File Management > Directories.

È possibile modificare il percorso della directory per i seguenti tipi di file facendo clic sul pulsante con il punto esclamativo (…!):

• Root Dir (Root Directory): il percorso del file TRAKTOR segue per il carico e la memorizzazione delle informazioni e le impostazioni Collection.

• Sample Dir (Sample Directory): è il percorso del file TRAKTOR segue per il caricamento e la memorizzazione delle informazioni e le impostazioni del campione.

• iTunes Music Library: il percorso del file alla libreria di iTunes (questo percorso deve essere identico alle impostazioni di iTunes).

• Music Folders: consente di specificare la posizione della musica da sottoporre a scansione quando si usa la funzione Import Music Folders.

6.10.5 Altre funzioni di mantenimento

  • Reset Played State : Ripristina il conteggio delle riproduzioni e l’icona traccia accanto a una traccia che è stata suonata.
  • Relocate: Apre una finestra nella quale è possibile accedere alla cartella contenente il brano mancante (s). Questo può essere utile se si è ristrutturato una Music Folder.
  • Analyze (Async): avvia l’analisi della traccia (e) selezionata.
  • Show in Explorer/Finder : Consente di trovare la traccia in Windows Explorer o Mac OS X Finder.
  • Search in Playlists: Ricerche la traccia selezionata (e) e visualizza un rapporto che mostra tutte le Playlist contenenti il brano selezionato.

6.11 Lavorare con CD Audio

Questo capitolo fornisce informazioni su come lavorare con i CD audio.

6.11.1 CD Text

In passato, le tracce di CD audio erano visualizzate come Track01, Track02, ecc; tuttavia, se si inserisce un CD audio con le relative informazioni di artista, titolo, ecc sarete in grado di vedere questi dati nel browser di TRAKTOR.

Non tutti i CD audio commerciali mostrano questi testi contenenti informazioni supplementari.

6.11.2 CD Audio Favoriti

► Se si trascina l’icona del CD audio su un preferito, il CD rimarrà assegnato al favorito anche se si rimuove il CD.

► Se non si dispone di un CD audio caricato nel lettore CD, il favorito sarà visualizzato con un’icona mancante, indicato come una croce rossa.

6.11.3 Rimuovere il CD

È anche possibile espellere un CD all’interno di TRAKTOR.

► click destro / [Ctrl] -clic sull’icona del CD audio e scegliere Eject CD per espellere il CD.

6.12 Lavorare con un Player Audio Digitale

TRAKTOR permette di riprodurre i brani direttamente dal lettore audio digitale.

  1. Avviare TRAKTOR e collegare il lettore al computer. TRAKTOR poi riconoscere il lettore audio digitali come un disco rigido e visualizza la sua icona nel Browser Tree – questo può richiedere fino a 10 secondi.
  2. La prima volta che si seleziona il riproduttore, il messaggio Loading apparirà per farvi sapere che TRAKTOR sta leggendo le informazioni sul brano.
  3. Quando il caricamento è finito si sarà in grado di selezionare le tracce proprio come si farebbe da qualsiasi altro disco rigido.

Collegare e scollegare il lettore mentre i brani sono i riproduzione può causare l’audio per una breve sosta. Fare attenzione a non scollegare il lettore durante la riproduzione di un brano!

Non è possibile riprodurre i file protetti DRM acquistati su iTunes Store.

error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa devi acquistare le Lezioni complete sull\'argomento