Traktor 3 – Usare le sezioni Intestazione e Globale – Man

Condividi

La sezione Intestazione in TRAKTOR contiene vari indicatori di stato e funzioni e pulsanti utili, ad esempio il pulsante Preferenze. La sezione Globale contiene il pannello Master, che contiene l’output principale di TRAKTOR. Ti consente anche di controllare gli effetti, il clock master e consente la registrazione audio dei tuoi mix.

10.1 Intestazione

Picture 3

Intestazione di TRAKTOR

L’intestazione è la piccola striscia orizzontale situata nella parte superiore dell’interfaccia utente di TRAKTOR. I suoi elementi sono descritti qui di seguito da sinistra a destra.

10.1.1 Logo di Traktor

Picture 5

Logo di Traktor

Fai clic sul logo TRAKTOR per aprire la schermata Informazioni su TRAKTOR. Questa schermata mostra il numero di versione completo del software TRAKTOR.

10.1.2 Indicatori di stato

Picture 7

Indicatori di stato

Diversi indicatori di stato ti aggiornano sullo stato attuale del software TRAKTOR. Da sinistra a destra:

  • Indicatore CTRL: visualizza i segnali MIDI e Nativi (NHL) in arrivo. Lampeggia in blu mentre viene ricevuto un segnale.
  • Connessione: mostra se tutti i controller elencati sono collegati-blu = tutti collegati; arancione = alcuni controller non connessi; spento = nessuno collegato.
  • Indicatore AUDIO: visualizza la connessione all’interfaccia audio-blu = connesso; rosso = non connesso; arancione = scheda audio interna selezionata.
  • Indicatore LOAD: indica la quantità di tempo di calcolo disponibile per il buffer audio attualmente utilizzata da Traktor per elaborare i dati audio contenuti in un buffer. Questo valore mostra quanto è stressata l’elaborazione dell’audio e quanto spazio di testata è rimasto prima che l’audio inizi ad andare in drop out. Il sistema dovrebbe essere mantenuto a valori al di sotto dell’indicatore LOAD che diventa rosso.
  • Clock di sistema: visualizza l’ora del giorno, a seconda dell’ora del sistema.
  • MAIN: visualizza il livello di uscita principale. Ci sono tre colori: blu, arancione e rosso. Regola affinché il misuratore di livello MAIN utilizzi completamente l’intervallo disponibile (i picchi entrano nell’area di picco) ma senza clipping (area rossa).
  • Indicatore BAT: fornisce informazioni sulla quantità di energia rimasta nella batteria del computer. Si illumina di blu se si dispone di un alimentatore collegato e rosso quando si sta scaricando la batteria.
  • Indicatore REC: visualizza lo stato del registratore audio di TRAKTOR. Diventa rosso durante la registrazione.

10.1.3 Selettore di Layout

Picture 9

Selettore di Layout

Fai clic sulla freccia rivolta verso il basso per aprire il menu a discesa e scegliere uno dei layout predefiniti. È possibile eliminare, definire e salvare i propri layout nelle Preferenze.

10.1.4 Pulsanti Utility

Picture 11

Pulsanti Utility

Da sinistra a destra:

  • Ingrandisci browser: un clic su questo pulsante consente di attivare la visualizzazione ingrandita del browser, utile quando si cerca una traccia in un elenco di grandi dimensioni.
  • Preferenze: qui puoi aprire le Preferenze: tutte le impostazioni di TRAKTOR sono fatte qui.
  • Cruise: la modalità Cruise consente di riprodurre automaticamente una traccia dopo l’altra da una Playlist o dalla Raccolta brani. Attivandolo Cruise prende perfettamente il controllo della riproduzione.

► Per attivare la modalità Cruise, fare clic sul pulsante Cruise nell’intestazione:

  • Il Channel Fader della traccia di riproduzione sarà completamente aperto mentre l’altro sarà chiuso.
  • Il Crossfader viene impostato automaticamente sulla posizione centrale.
  • La traccia in riproduzione continua a suonare.
  • Il brano successivo dalla playlist verrà caricato nel deck opposto e avviato da TRAKTOR automaticamente quando la prima traccia raggiunge la fine.
  • Quindi il brano successivo della playlist verrà caricato e riprodotto automaticamente e così via.

Note

  • Almeno una traccia deve essere riprodotta quando si attiva la modalità Cruise.
  • Per evitare un salto di volume indesiderato, spostare il cursore del canale della traccia in riproduzione alla sua posizione massima. Opzionalmente abbassare il potenziometro MAIN nel pannello Master.
  • Utilizzare una playlist per creare un ordine per le tracce da riprodurre automaticamente.
  • Puoi automatizzare la modalità Cruise quando la usi in combinazione con Fade e Load Marker per controllare le transizioni. Per questo, seleziona Activate Fade In & Out Markers in Preferences > Loading > Loading.
  • È possibile attivare manualmente la transizione alla canzone successiva in qualsiasi momento abbassando il cursore del canale della traccia in riproduzione.

• Schermo intero: attiva la modalità a schermo intero in cui nessuno dei controlli del sistema operativo è visibile.

10.2 La sezione Globale

Picture 13

La sezione globale

La sezione globale offre sei pannelli distinti. A seconda delle dimensioni dello schermo e della risoluzione del computer, non tutti i pannelli possono essere visualizzati contemporaneamente. In tal caso, puoi raggiungere ogni pannello facendo clic sulla scheda corrispondente all’estrema sinistra e destra.

10.2.1 Master Panel

Il pannello principale al centro della sezione globale fornisce i pulsanti del volume principale e della modalità di controllo.

Picture 15

Pannello principale con potenziometro MAIN e misuratore di livello MAIN.

Livello principale Main

Il potenziometro MAIN (MAIN) controlla l’uscita del volume principale.

  • La posizione di default (0db) è alle 2.
  • Regolarlo in modo che il misuratore di livello MAIN utilizzi completamente la gamma disponibile (i picchi vanno nell’area arancione) ma senza clipping (area rossa).
  • In modalità Mixer esterno, il potenziometro MAIN serve come guadagno complessivo per regolare l’uscita di TRAKTOR sulla sensibilità di ingresso del mixer esterno.

Modalità di controllo

Le modalità di controllo di TRAKTOR influenzano il comportamento del mouse e del punto di cue durante la riproduzione, consentendo la navigazione sincronizzata nella traccia e l’impostazione accurata dei cue point.

Tutte le modalità possono essere attivate indipendentemente. Funzionano globalmente per tutti i deck. Quando sono attivati, i pulsanti Mode Snap (S) e Quantize (Q) sono illuminati in blu.

  • S (Snap): il pulsante Snap nel pannello Master della sezione Globale influisce sul comportamento di impostazione di Cue Point o Loop. Quando lo snap è attivo, i punti Cue o i loop sono sempre impostati sul beat più vicino.
  • Q (Quantizzazione): consente di saltare tra Cue point e Loop memorizzati senza interruzioni e senza interruzioni e funziona anche con Hotcue. Saltare nella traccia in modalità Quantizzazione porta la posizione di riproduzione alla destinazione successiva, ma senza perdere la sincronizzazione.

10.2.2 Loop Recorder

Picture 17

Pannello Loop Recorder-Master

Il registratore di loop ti consente di registrare nuovi materiali al volo e acquisire input da diverse fonti. Seleziona la sorgente di registrazione (5): il menu a discesa offre le seguenti opzioni:

  • Main registrerà il segnale generale di TRAKTOR.
  • Cue registrerà qualsiasi canale (i) il cui pulsante Cuffie Cue sia attivo.
  • Ext acquisisce il segnale assegnato al canale di Input Send di TRAKTOR.
  • Aux rileverà il segnale assegnato al canale Aux del TRAKTOR, in genere l’ingresso del microfono.

Premere il tasto SIZE (2) per determinare la lunghezza iniziale della registrazione. La lunghezza della registrazione verrà visualizzata nella barra di avanzamento (3). Iniziare a registrare usando il pulsante Registra (6) e utilizzarlo di nuovo per avviare e interrompere la sovra-incisione. Utilizzare il pulsante Riproduci (7) per avviare e interrompere la riproduzione. La barra di avanzamento mostra una cornice rossa durante la registrazione e una cornice blu durante la riproduzione. Regolare il rapporto tra segnale principale e segnale registrato con il potenziometro DRY / WET (1).

Se stai usando TRAKTOR SCRATCH PRO 2 e sei quindi in modalità Mixing Esterno, l’unica opzione disponibile è Ext.

10.2.3 Pannello Mster Clock

Il Master Clock è un componente centrale di TRAKTOR e funziona come riferimento di tempo per gli effetti e per la funzione di sincronizzazione. Invia anche un segnale MIDI Clock hardware e software esterni.

Per mostrare il pannello Master Clock, fare clic sull’icona Metronomo sul lato sinistro della sezione Global.

Picture 19

Master Clock Panel.

EXT (1): sincronizza il clock principale con un clock MIDI esterno.

TICK (5): Attiva o disattiva un Beat tick del metronomo udibile con il Master Clock come sorgente.

MASTER (2): attiva questo pulsante per riprodurre su quattro deck con un riferimento di tempo stabile. È anche la modalità da utilizzare quando TRAKTOR sta inviando il tempo master tramite i messaggi MIDI Clock a un’altra applicazione o hardware che viene messo in slave a TRAKTOR.

AUTO (6): seleziona automaticamente uno dei deck come master tempo. Il Master Clock si sincronizza automaticamente sul Master Deck.

Visualizzazione del tempo (3): Visualizza il tempo corrente e l’offset del Master Clock.

TAP (7): Imposta manualmente il Tempo Master toccando il ritmo.

Pulsanti Tempo Bend (4): rallenta o accelera momentaneamente il pulsante Master.

Tasti Tempo su / giù (8): diminuisce o aumenta il tempo del Master.

SYNC: reimposta gli slave esterni collegati via MIDI clock. MIDI Clock Start / Stop: attiva o disattiva il MIDI Clock per la sincronizzazione esterna.

10.2.4 MIDI Clock Send

La funzione MIDI Clock ti dà la possibilità di sincronizzare l’hardware esterno con il tempo delle tracce riprodotte in TRAKTOR.

Picture 21

Master Clock Panel-MIDI Clock Send.

  • Fare clic sul simbolo Metronomo all’estrema sinistra della sezione Globale per passare al pannello Master Clock.
  • Per inviare un messaggio MIDI Clock Start per sincronizzare i dispositivi slave, fare clic sul pulsante Start / Stop. Eseguendo di nuovo il click si invia un messaggio MIDI Clock Stop.
  • Premendo SYNC, si invia un messaggio MIDI Clock Stop immediatamente seguito da un messaggio MIDI Clock Start per risincronizzare i dispositivi slave.
  • Prima di poter inviare il segnale MIDI Clock è necessario attivare Send MIDI Clock in Preferenze> MIDI Clock.
  • Per abbinare i beat tra l’applicazione TRAKTOR di invio e di ricezione, l’offset di invio del MIDI Clock deve essere regolato nell’applicazione di invio in Preferenze> MIDI Clock.

I messaggi di Normal MIDI Clock vengono inviati continuamente non appena viene attivata la casella di controllo delle preferenze “Send MIDI Clock”.

10.3 Pannello Effetti

TRAKTOR ha quattro singole unità di effetti. I loro pannelli di controllo si trovano a sinistra e a destra della sezione globale. Per passare dal Master Clock o Audio Recorder al rispettivo pannello Effect, fare clic sulle schede etichettato FX su entrambe le estremità della sezione Global.

Puoi scegliere tra 2 o 4 effetti visibili. Per passare dalla modalità 2 Effetti (predefinita) alla modalità 4 Effetti, andare su Preferenze> Effetti> Routing unità FX.

Ciascuna delle unità effetti può essere inserita in uno dei deck TRAKTOR individualmente o in più di un deck alla volta facendo clic sui pulsanti FX Assign presenti nella striscia del mixer di ciascun deck.

Gli effetti di TRAKTOR sono effetti insert per impostazione predefinita, ma puoi anche usarli come effetti post-dissolvenza e come effetti send.

Ciascuna delle unità degli effetti può essere utilizzata in 2 modi: gruppo e singolo come descritto qui di seguito. La modalità può essere attivata in Preferenze> Effetti> Modalità pannello FX.

10.3.1 Group Mode

Picture 23

Vista 2 FX

Picture 25

Vista 4 FX

Nella modalità Effetto gruppo puoi usare e controllare fino a tre effetti in un pannello. Funziona come segue:

  • Scegli l’effetto (i) che vuoi usare con un selettore di effetti (5).
  • Puoi attivare e disattivare tutti gli effetti della catena con i 3 pulsanti Effect On (ON) (4) e controllarne la quantità con i potenziometri Effect Amount (3).
  • Per l’intera catena di effetti è possibile controllare il mix relativo del segnale diretto-elaborato con il potenziometro D / W (2).
  • È possibile salvare un’impostazione specifica come predefinita con il pulsante Istantanea (1). Per richiamare l’impostazione predefinita di un effetto, fai doppio clic sul potenziometro dell’effetto.

10.3.2 Single Mode

Picture 27

Vista 2 FX

Picture 29

Vista 4 FX

Nella modalità Single Effect ottieni il pieno controllo su tutti i parametri di un singolo effetto:

  • Scegli un effetto con il selettore di effetti (3).
  • Con i potenziometri Effect Parameter 1 – 3 (4) e Effect 1, 2 (7) puoi modulare il comportamento dell’effetto selezionato. Le opzioni disponibili dipendono dall’effetto scelto.

Nota che in entrambe le modalità Group e Single, i potenziometri vengono sostituiti da piccoli cursori se sono attivate 4 unità FX.

  • Con il pulsante Effect On (ON) (5) è possibile attivare e disattivare l’effetto.
  • Il potenziometro D / W (2) controlla il mix del segnale diretto-elaborato.
  • È possibile salvare un’impostazione specifica come predefinita con il pulsante Istantanea (1).
  • Il pulsante Reset (RST) (6) ripristina tutte le impostazioni degli effetti all’interno del pannello sui valori predefiniti.

Effetti Send

Le unità effetti possono anche essere utilizzate in modalità Send Effect. È disponibile solo in modalità Mixer esterno (con una scheda audio multicanale) e deve essere impostato nelle Preferenze:

  1. Vai su Preferenze> Output Routing e imposta la modalità Mixing su External. Imposta anche un output del tuo dispositivo audio come Output Send. Questa uscita sarà generalmente collegata all’ingresso di ritorno FX del mixer esterno.
  2. Passare a Preferenze> Send input> Input FX Send (Ext.) e impostare un ingresso del dispositivo audio come Input Send. Questo ingresso è tipicamente collegato all’uscita FX Send del mixer.
  3. Ora apri Preferenze> Effetti> Routing unità FX e imposta almeno un’unità effetti da inviare.
  4. Il segnale audio che viene inviato alle unità FX è ora interamente controllato dai potenziometri o dai pulsanti FX Send del mixer esterno.

FX preselezione

Potresti voler utilizzare solo una selezione di effetti disponibili. È possibile preselezionarli in Preferenze> Effetti> Pre-selezione FX. Solo gli effetti preselezionati sono accessibili dai pannelli Effetto.

10.3.3 Pannello Audio Recorder

Il registratore audio in TRAKTOR viene utilizzato per registrare i tuoi mix o una fonte esterna, ad es. il tuo mix con un mixer esterno, un microfono o un giradischi. Viene anche utilizzato per attivare la trasmissione.

Registrare il tuo Mix

Picture 31

L’Audio Recorder

  • Prima di iniziare la registrazione, è necessario regolare le impostazioni in Preferenze> Mixer Recorder per definire quale canale si desidera registrare e dove salvare la registrazione.
  • Per mostrare il registratore audio, fare clic sull’icona Nastro (7) sul lato destro della sezione Globale.
  • Con il potenziometro GAIN (2) è possibile regolare il livello per la registrazione. Il misuratore di registrazione (5) ti aiuta a impostare il livello giusto.
  • Inizia la registrazione facendo clic sul pulsante rosso Registra (4). Eseguendo il click di nuovo si ferma la registrazione e si salva il file registrato nella cartella Registrazioni audio.
  • Il display (3) mostra la dimensione del file e il tempo di registrazione effettivi.
  • Facendo clic su CUT (6), TRAKTOR salva la registrazione corrente e avvia senza problemi un nuovo file per la registrazione.
  • Facendo clic sul pulsante blu Broadcast (1) è possibile trasmettere il mix dopo che un server è stato installato e configurato.

10.3.4 Trasmissione

TRAKTOR ti dà la possibilità di trasmettere il tuo mix o un programma radiofonico su Internet.

Per avviare la trasmissione, attivare il pannello Registratore audio e fare clic sul pulsante Trasmetti.

La trasmissione deve essere impostata in Preferenze> Broadcasting. Le impostazioni richieste dipendono dalle impostazioni della rete e del server.

error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa richiedila via email