VOLT CB-1 – Rack Extension per reason – Manuale utente

Condividi

Introduzione

La Volt CB-1 è un’unità di combinazione di tensione di controllo (CV) che consente di generare un segnale di uscita CV da altri due segnali di ingresso CV. Considerando che il classico CV Spider di Reason permette di unire i segnali CV multipli aggiungendoli, il CB-1 aggiunge un certo numero di nuove operazioni come media, minimo o moltiplica. Tutte queste operazioni funzionano su tutti tipi di CV: note, gate o generico.

Il pannello frontale

I segnali ed il controllo degli stessi da sinistra a destra. Una vista della trasformazione dei vari segnali è dettagliata nella sezione Pannello Posteriore.

Bypass

L’interruttore di bypass è un po ‘speciale in quanto consente di bypassare il dispositivo mantenendo intatto il segnale di ingresso A o il segnale di ingresso B. Ecco i quattro stati del commutatore:

  • On: La posizione predefinita. I segnali di ingresso vengono trasformati e combinati e inviato all’uscita.
  • Off: Nessun segnale viene inviato all’uscita che è impostato al valore 0.
  • Ingresso A: Il segnale in arrivo allo slot «Input A» è direttamente indirizzato come è all’uscita, senza trasformazioni.
  • Ingresso B: Il segnale in arrivo allo slot «Ingresso B» è direttamente indirizzato come è all’uscita senza trasformazioni.

Input Multipliers

Questi potenziometri consentono una premoltiplicazione dei segnali in ingresso prima di combinarli. Questo è un po ‘più potente del potenziometro del trim siccome i campi di valori si moltiplicano tra -2 e +2. Questo permette di invertire il segnale o raddoppiarlo. Il valore predefinito Impostazioni lascia ingressi intatti.

Metering

Il display centrale del CB-1 consente di visualizzare i due ingressi (superiore e inferiore) prima di essere combinati e ed inviati all’uscita finale risultante (meter al centro). -1 È a sinistra del meter, 0 al centro e uno a destra.

Operation

Questo è dove si imposta in realtà l’operazione di combinazione. E’ possibile eseguire il click su display e scegliere l’operazione da un menu, o scorrere il operazioni con i pulsanti su e giù. Ecco la lista delle operazioni disponibili:

  • Average: utilizza la media di entrambi gli ingressi.
  • Minimum: utilizza il più basso dei due ingressi.
  • Maximum:utilizza il più grande dei due ingressi.
  • Multiply: utilizza la moltiplicazione di entrambi gli ingressi.
  • Subtract: utilizza la differenza tra ingressi A e B (AB).
  • Add: utilizza la somma di entrambi gli ingressi (uguale CV Spider).
  • Compare: restituisce 1 se l’ingresso A è maggiore di ingresso B, -1 se l’ingresso B è maggiore di ingresso A e 0 se entrambi gli ingressi hanno lo stesso valore.

Mix

Il mix permette di interpolare agevolmente tra il risultato dell’operazione ed di entrambi gli ingressi Quando è impostato completamente a sinistra, l’ingresso A dell’operazione è inviato verso l’uscita. Completamente a destra, l’ingresso B dell’operazione è indirizzato al uscita. Infine, se impostato al centro (impostazione predefinita), il risultato dell’operazione è inviato all’uscita.

Output Multiplier

Proprio come i potenziometri d’ingresso moltiplicatore, il moltiplicatore di uscita consente di applicare un finale moltiplicazione per il segnale post mix. Ancora una volta, variano i valori di moltiplicazione da -2 a +2, l’impostazione predefinita è 1.

Pannello Posteriore

Il pannello posteriore mostra una vista schematica di come i segnali vengono indirizzati, uniti, mescolati e trasformati. Tutti e tre i segnali – ingresso A, B ingresso e di uscita – subiscono le stesse trasformazioni: moltiplicazione e cambiamento di polarità, anche se non nello stesso ordine. Di seguito è riportata una visualizzazione più dettagliata del funzionamento interno del CB-1:

Polarity Changes

Gli interruttori polarità consentono di trasformare una segnale CV in una delle due forme supportate in Reason.

  • unipolare: il segnale prende solo valori positivi tra 0 e 1.Questo è il caso per esempio CV nota, gate ed inviluppo interni a Reason.
  • bipolare: il segnale ha valori compresi tra -1 e 1 come valori LFO.

Sfortunatamente, il CB-1 non ha modo di riconoscere la forma del segnale che è stato inserito in uno dei suoi ingressi o dalla sua uscita. Spetta a voi determinare che tipi di segnali sono e dove vanno. Fortunatamente, questo di solito non ha incidenza maggiore e si può facilmente mescolare i tipi di segnale senza alcun rischio o danni. Può anche essere una fonte di creatività! Ecco le tre possibilità di modifica di polarità:

  • Per unipolare: Il segnale viene considerato bipolare e un «bipolare a unipolare» si applica la trasformazione (il segnale è compensato da 1, diviso per due e qualsiasi valore sotto lo zero è zero).
  • Bypass: non viene applicata alcuna trasformazione di polarità. Questa è l’impostazione predefinita.
  • Per bipolare: Il segnale viene considerato unipolare e una trasformazione «unipolare a bipolare» viene applicata (il segnale viene moltiplicato per due e compensato da -1).

Ingressi CV Modulation

Tutti potenziometri anteriori (Moltiplicatori e Mix) possono anche avere il loro valori modulati da segnali CV da altri dispositivi. I potenziometri di Trim consentono di controllare l’ampiezza della modulazione. Queste segnale di modulazione può essere visto come guida reale dei potenziometri: un valore pari a zero indica che il potenziometro è completamente girato a sinistra, mentre un un valore indica che è completamente verso destra.

Etichettato ,
error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa richiedila via email