ST100 – Rack Extension per Reason

Condividi

La ST100 Strumming Machine è un dispositivo Player che consente di suonare pattern di note simili a pennate di chitarra su qualsiasi strumento compatibile con Reason (Native, Rack Extension o VST).

Multi-Step Pattern Sequencer

I pattern di strum vengono modificati attraverso un sequencer di pattern multi-step, con un massimo di 64 step per pattern. L’ST100 può memorizzare 4 pattern che possono essere attivati ​​in qualsiasi momento, anche durante la riproduzione. Ogni pattern ha controlli indipendenti per gli step e la loro lunghezza. Tutti gli altri controlli (se non diversamente specificato) sono globali per tutti i pattern.

Parametri Strum

Strumming può essere regolato dal vivo con parametri di velocity e timing di alto livello.

Modulation

Tutte li potenziometri ed i pulsanti del pannello frontale possono essere automatizzati, inclusa la selezione dei pattern. Le connessioni CV sul pannello posteriore possono anche essere utilizzate per modulare i parametri principali con il sistema di controllo CV di Reason.

Patches

L’ST100 viene fornito con alcune pratiche patch in diversi stili per iniziare subito a suonare senza una precedente programmazione dei pattern. Una patch ST100 contiene le impostazioni per tutti e quattro i pattern.

Pannello Frontale

Controlli Velocity Controlli Pattern Controlli timing

Controlli Standard

L’ST100, come qualsiasi dispositivo Player può essere acceso o spento. Quando sono spenti, le note vengono inviate direttamente allo strumento o al player seguente senza alcuna modifica.

ST100 supporta le patch e la selezione delle patch e la visualizzazione del nome e li trovi nella parte superiore del display centrale.

Controlli Pattern

Al centro del pannello frontale dell’ST100 si trova un display centrale con gli attuali step del pattern visualizzati. Intorno a questo display ci sono tutti i controlli per passare da un pattern all’altro, modificare gli step del pattern e modificare i parametri globali del pattern corrente come il conteggio degli step e la loro lunghezza.

Selezione Pattern

Sotto il display dei pattern si trovano quattro pulsanti etichettati “A”, “B”, “C” e “D” che corrispondono a ciascuno dei 4 pattern che l’ST100 può gestire in qualsiasi momento. Il passaggio da un pattern all’altro è solo una questione di clic sul pulsante corrispondente. Il pattern attivo viene utilizzato per la riproduzione e la modifica.

Selezione Pagina

Sopra questi quattro pulsanti “A / B / C / D” si trovano altri quattro pulsanti nella zona del display centrale, etichettati con gli intervalli “1-16”, “17-32”, “33-48” e “49-64”. Questi vengono utilizzati per visualizzare gli step numerati con l’intervallo corrispondente e ogni intervallo di 16 step viene indicato come una “Pagina pattern”. Gli step che non rientrano nell’ambito del numero di step per quel pattern vengono visualizzati in grigio.

Parametri Global

Ogni step ha un conteggio di passi individuale (da 1 a 64) e la lunghezza dello step. Il conteggio degli step viene definito tramite il potenziometro “Step Count” nella parte superiore destra del display centrale, mentre le lunghezze degli step vengono modificate attraverso il potenziometro “Step Lenght” nella parte superiore sinistra. I valori numerici per questi parametri vengono visualizzati nel display centrale sui rispettivi lati.

Programmazione degli Step

I Patterns sono programmati step by step, con ogni step definito da tre parametri, dall’alto verso il basso:

  • La modulazione dell’accento per quello strum (positivo a sinistra e negativo a destra – vedi il potenziometro Global Accent),
  • La modulazione della velocità alla quale questo strum dovrebbe essere suonato (positivo a sinistra e negativo a destra – vedi il potenziometro Global Speed ​),

  • Il tipo di strum: up-strokes (verso l’alto), down-strokes (verso il basso) o muto.

Suona un tratto verso l’alto per quel passaggio, iniziando con la nota di tonalità più bassa

Suona un tratto discendente, iniziando con la nota di tonalità più alta

Azzera tutte le note suonate in questo passaggio

Non fare nulla e lascia suonare tutte le note precedenti, fino alla durata del sustain

Riparti da default

Per i parametri “Accent” e “Velocity”, i valori di tutti gli step possono essere ripristinati al valore predefinito singolarmente facendo clic con il pulsante sinistro del mouse sul rispettivo potenziometro dei parametri tenendo premuto il tasto Ctrl / Cmd verso il basso, oppure tutti gli step contemporaneamente facendo clic sui pulsanti “Clr” all’estrema destra della riga dei parametri.

Modifica Globale

At the top of the central display, just underneath the patch browsing button, lie a number of buttons to edit the pattern globally. From left to right:

  • “<”: sposta il pattern uno step a sinistra,
  • “>”: sposta il pattern uno step a destra,
  • “Random”: riempie il pattern con valori casuali su tutti e tre i parametri, mantenendo lo stesso numero di step,
  • “Alter”: altera leggermente in modo casuale il pattern anziché crearne completamente uno nuovo come la funzione precedente,
  • “Copy pattern”: copiare i passaggi del modello corrente negli Appunti. Un nuovo pulsante con l’etichetta “Paste Pattern” appare a destra,
  • “Copy page”: copiare i passaggi della pagina del motivo corrente negli Appunti. Un nuovo pulsante con l’etichetta “Paste Pattern” appare a destra,
  • “Paste pattern”: incolla il contenuto degli Appunti nel pattern corrente, sostituendo gli step precedenti e il conteggio degli step,
  • “Paste page”: incollare il contenuto degli Appunti del pattern nella pagina del pattern corrente, sostituendo gli step precedenti per quell’intervallo di pagine ma lasciando intatto il conteggio degli step.

Modifica Pagina

Le funzioni“Random” e “Alter” possono essere applicate anche solo alla pagina del pattern corrente, anziché all’intero pattern, tenendo premuto il tasto “Alt” sulla tastiera mentre si fa clic sui rispettivi pulsanti.

Automazione Pattern

L’indice di pattern attivo può essere automatizzato all’interno del sequencer Reason. Basta fare clic con il pulsante destro del mouse su uno dei 4 pulsanti di selezione del pattern e scegliere “Edit automation” o creare una traccia per ST100 e fare clic sul pulsante “Create Pattern Lane” nel sequencer.

Quindi disegna semplicemente le clip del tuo pattern attivo con lo strumento matita. Poiché sono disponibili solo 4 pattern, scegliere tra i pattern da A1 a A4. Quando la posizione di riproduzione del sequencer raggiunge una posizione temporale senza clip di pattern, ST100 interromperà tutti gli strum avviati.Velocity Controls

Controlli di Velocity

Uno strimp, come gli arpegios, è costituito da una serie di note suonate da note di tono alto a note di tono basso (o in ordine inverso per i colpi verso l’alto). La Velocity iniziale di una nota è la Velocity ricevuta dall’ST100, dalla tastiera, dal sequencer o da un player precedente. La Velocity di ciascuna di queste note di un livello può essere regolata con quattro parametri, dall’alto verso il basso:

  • Accentuation: determina la quantità di modulazione della velocity, come programmato in un pattern. Se l’accentuazione è zero, anche se un pattern contiene valori di accento, tutti gli strum verranno suonati alla stessa velocity. Per avere la dinamica della Velocity massima di un pattern, imposta l’accentuazione al 100%.
  • Offset: questo aggiunge o rimuove un offset di Velocity in entrata.
  • Random: aggiunge fluttuazioni di Velocity casuali ad ogni nota di strum. Questa modulazione è diversa ogni volta che viene suonato un nuovo strum.
  • Curve: questo controlla l’offset di Velocity tra la prima e l’ultima nota di uno strum. Se impostato completamente a sinistra, le prime note hanno Velocity più elevate mentre quando sono impostate completamente a destra, le ultime note hanno la Velocity più alta.

Controlli di Timing

I controlli di Timing regolano il tempo delle note all’interno di uno strum, ma anche il valore shuffle per ST100. Dall’alto verso il basso, i controlli sono:

  • Shuffle: come in Reason, il parametro shuffle ti permette di suonare i tuoi pattern normalmente o con una leggera fluttuazione dei tempi tra i passaggi.
  • Speed: questo controlla la velocità di uno strum. Con gli strum ad alta velocità, ogni nota di strum viene suonata una dopo l’altra con delay, mentre gli strum a di bassa velocità suonano come arpeggi con ogni nota di strum chiaramente staccata dalla precedente.
  • Sustain: questo imposta la durata massima del sustain di ogni nota di strum.
  • Acceleration: questo determina se la velocità del layer deve rimanere costante all’interno di un layer o deve accelerare / decelerare. Se impostato completamente a sinistra, gli strum rallentano e le prime note dello strum vengono suonate rapidamente in sequenza mentre le ultime strum sono più distaccate. Se impostato completamente a destra, è il contrario poiché le prime note di strum vengono suonate come arpeggi seguite dalle ultime note sempre più vicine.

Comportamento innesco alla Play position

A partire dalla versione 1.0.1, ST100 può ripristinare la posizione di riproduzione all’inizio di un pattern ogni volta che vengono rilasciati tutti i tasti, anche quando il sequencer interno di Reason sta suonando. In questa modalità, il sequencer interno non seguirà più la posizione di riproduzione di Reason, sebbene seguirà eventuali cambiamenti di tempo.

Per attivare questa modalità, premere il pulsante “Play Retrig” sotto il potenziometro “Step Count”. È abilitato quando è acceso. Per tornare alla modalità predefinita, basta premere nuovamente il pulsante.

Pannello posteriore

Il pannello posteriore espone le prese di ingresso / uscita CV e uscita audio.

Ingresso CV

Alcuni parametri dell’ST100 possono avere i loro valori modulati dai segnali CV provenienti da altri dispositivi. I potenziometri Trim consentono di controllare l’ampiezza della modulazione. Il tutto corrisponde ai corrispondenti parametri controllati dal potenziometro visibile sul pannello frontale.

MIDI Controller # Parametro
4/5/7/8 Pattern A / B / C / D Step Count
10 / 12 / 13 / 14 Pattern A / B / C / D Step Length
15 Velocity Offset
16 Velocity Random
17 Accentuation
18 Velocity Curve
19 Strumming Speed
20 Strumming Sustain Length
21 Strumming Acceleration
22 Shuffle
23 On
24 Play Position Retrigger
Etichettato ,
error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa richiedila via email