sabato, Agosto 15, 2020
Home > Apple > Vintage Mellotron – Strumento di Logic Pro X – Manuale in italiano

Vintage Mellotron – Strumento di Logic Pro X – Manuale in italiano

Condividi

Acquista Dispensa

Panoramica di Vintage Mellotron

Vintage Mellotron ricrea le caratteristiche e una serie di suoni di questo famoso strumento a tastiera che ha caratterizzato dozzine di canzoni rock e pop classiche degli anni ’60, ’70 e oltre.

Il Mellotron è considerato un precursore dei moderni strumenti di riproduzione dei campioni. Usa un numero di nastri magnetici che vengono riprodotti attraverso una testina quando viene premuto un tasto.

Ogni tasto ha una testina nastro individuale e zone di pressione su un meccanismo a molla.

I rulli per ciascun tasto sono azionati da un argano a rotazione costante che copre la gamma della tastiera.

Ogni tasto ha una striscia di nastro con un massimo di tre suoni diversi che corrono in parallelo. La lunghezza del suono è limitata a otto secondi, a quel punto il suono si interrompe bruscamente.

I nastri tornano alla loro posizione iniziale quando viene rilasciato il tasto corrispondente. Spostando le testine di riproduzione con i rack che trattengono i nastri, un musicista può alternare l’intera tastiera tra un suono di corda e coro, per esempio.

Scostamenti parziali delle testine hanno come risultato una miscela stratificata di due suoni adiacenti su ciascuna striscia di nastro.

I modelli Mellotron più avanzati possono utilizzare nastri più lunghi, con suoni diversi assegnati in posizioni precise lungo la loro lunghezza. Questo è simile al passaggio tra banchi di preset su un synth moderno.

Sono possibili fino ad un massimo di circa 24 suoni. Se sono richiesti suoni diversi, la macchina deve essere smontata e viene utilizzato un nuovo rack per sostituire uno già installato. Non è l’ideale, e certamente difficile da realizzare durante un’esibizione dal vivo. I suoni originali della biblioteca sono stati registrati nota per nota, con varie esecuzioni e fluttuazioni di tonalità.

Questo rende la mappatura degli strumenti Mellotron in qualche modo incoerente su tutta la gamma della tastiera, che è una parte essenziale del suo carattere sonoro e del suo fascino. La complessità meccanica dei primi Mellotrons (allungamento del nastro, problemi di allineamento della testa e fattori ambientali, come fluttuazioni di temperatura e umidità, fumo, polvere e campi magnetici) hanno reso difficile la conservazione. Anche quando era nuovo, due Mellotron non suonava esattamente allo stesso modo a causa di queste variabili.

Il Vintage Mellotron presenta versioni accuratamente campionate di ogni nota dai nastri originali della libreria di suoni Mellotron, catturando l’intera lunghezza del suono e le stranezze delle performance.

A differenza degli originali, i suoni Vintage Mellotron sono riprodotti in loop, permettendoti di sostenere indefinitamente le note. Il looping non è statico, quindi i suoni mantengono il loro sapore “organico” e rispecchiano il continuo movimento sonoro degli strumenti originali.

Vintage Mellotron ti consente anche di fondere due suoni qualsiasi, comprese le combinazioni che non erano disponibili nella libreria nastro originale.

Un ulteriore vantaggio è il controllo dell’equilibrio tra i suoni, una caratteristica non presente nelle macchine originali. Un controllo della velocità del nastro imita le fluttuazioni tonali causate da questa funzione sugli strumenti originali. Sono inclusi anche la trasposizione delle ottave e i controlli di tono. Come con altri plug-in di strumenti, puoi automatizzare completamente i parametri del Vintage Mellotron.

Controlli

Il Mellotron vintage è diviso in due sezioni. La sezione superiore viene utilizzata per scegliere uno o due suoni, impostare l’ottava di riproduzione per ciascuno e regolare il mix tra di loro. La sezione inferiore ospita i controlli globali per l’intero strumento.

Parametri Mellotron vintage

Menu a comparsa A / B del suono: scegli il suono di uno strumento A o B.

Pulsanti di trasposizione audio A / B: imposta un’ottava di riproduzione indipendente per l’audio dello strumento A o B. Questo imita il comportamento degli interruttori a nastro a mezza o doppia velocità trovati su alcuni modelli Mellotron, ma migliora queste strutture abilitando il controllo di ottava indipendente per ogni suono .

Potenziometro Blend A / B: imposta il bilanciamento del livello tra il suono dello strumento A e B. Impostalo sulla posizione completamente sinistra o destra per ascoltare il suono A o B in isolamento.

Potenziometro Tape Speed: imposta la velocità del nastro per tutte le note. Questo imita le fluttuazioni tonali causate da questo controllo sullo strumento originale.

Potenziometro Tone: ruota verso destra per ridurre i bassi e rendere il suono più luminoso e più nasale. Ruota a sinistra per ridurre la luminosità, rendendo il suono più caldo e più morbido. Potenziometro del volume: imposta il livello di uscita complessivo di Vintage Mellotron.

Parametri estesi Mellotron vintage

I parametri estesi forniscono tre controlli aggiuntivi che non erano disponibili sugli strumenti originali. Questi forniscono flessibilità, ma il loro utilizzo non era possibile per l’hardware originale. Fai clic sul triangolo di apertura in basso a sinistra per visualizzare i parametri estesi.

Potenziometro di Attack: imposta il tempo necessario affinché il segnale raggiunga il livello del segnale iniziale, noto come livello di sustain.

Potenziometro di Release: imposta il tempo necessario affinché il segnale scenda dal livello di sustain a un livello pari a zero, dopo aver rilasciato un tasto.

Cursore Pitch Bend Range: imposta l’intervallo di pitch bend in passi di semitono. Ciò consente di utilizzare il controller di pitch bend della tastiera per variare il pitch Mellotron vintage.

error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa devi acquistare le Lezioni complete sull\'argomento