sabato, Agosto 15, 2020
Home > Groove Agent > Groove Agent – Potenziometri e slider – Manuale in italiano

Groove Agent – Potenziometri e slider – Manuale in italiano

Condividi

Acquista Dispensa

POTENZIOMETRI E SLIDERS

Potenziometri e cursori possono essere unidirezionali o bidirezionali. Valori unidirezionali, ad esempio valori di livello, partono da un valore minimo e salgono al massimo. I controlli bidirezionali partono dalla posizione centrale e vanno a sinistra per il negativo e a destra per i valori positivi.

La maggior parte dei metodi di modifica è la stessa per Potenziometri e cursori.

● Per regolare un valore, fai clic su un potenziometro o su un dispositivo di scorrimento e trascina verso l’alto e verso il basso oppure usa la rotellina del mouse.

Se premi Alt quando fai clic su un potenziometro, viene visualizzato un piccolo dispositivo di scorrimento che consente di impostare il parametro.

● Per effettuare regolazioni fini, premere MAIUSC e spostare il potenziometro o utilizzare la rotellina del mouse.

  • Per ripristinare il valore predefinito per un parametro, premere Ctrl / Cmd e fare clic sul controllo.

SELEZIONE MULTIPLA E CONTROLLI PARAMETRO

Per modificare multipli parametri di-ad allo stesso tempo, seleziona i pad che vuoi modificare.

Se sono selezionate più zone che non sono impostate con gli stessi identici valori, la maggior parte dei controlli lo indicano diventando rossi. Questo è vero per potenziometri, pulsanti di attivazione / disattivazione, caselle combinate, campi valore e fader di testo.

Ad esempio, se sono state selezionate 3 zone con valori di frequenza di taglio di 1200, 1400 e 2500 Hz, la corona degli encoder di frequenza mostra un intervallo da 1200 a 2500. Il campo corrispondente mostra il valore della zona messa a fuoco in rosso.

NOTA

Controlli più complessi, come gli editor di inviluppo, mostrano solo i valori del pad focalizzato.

REGOLAZIONE DEGLI INTERVALLI DI VALORI

È possibile regolare il range di valori di un parametro usando la corona dell’encoder. I valori per le zone sono distribuiti all’interno del nuovo intervallo, mantenendo le relative distanze.

  • Per comprimere o espandere l’intervallo di valori, trascinare la corona.
  • Per regolare il limite superiore dell’intervallo, tenere premuto Ctrl / Cmd e trascinare la corona.
  • Per regolare il limite inferiore dell’intervallo, tenere premuto Alt e trascinare la corona.

PULSANTI

PULSANTI ON/OFF

Questi pulsanti hanno due stati: acceso e spento. Se si sposta il mouse su un pulsante On / Off, cambia aspetto per mostrare che è possibile fare clic su di esso.

PULSANTI PUSH (PRESSIONE)

I pulsanti attivano un’azione e quindi tornano al loro stato inattivo. Questi pulsanti aprono i menu o le finestre di dialogo dei file.

CAMPI VALORE

Per impostare un valore, hai le seguenti possibilità:

● Fare doppio clic in un campo valore, immettere un nuovo valore e premere Invio. Se il valore inserito supera il range di parametri, viene automaticamente impostato al massimo o il valore minimo, rispettivamente.

● Fare clic nel campo del valore e trascinare verso l’alto o verso il basso.

● Posiziona il mouse su un campo valore e usa la rotellina del mouse.

● Fai clic sui triangoli su / giù accanto al campo.

● Per impostare il parametro sul valore predefinito, premere Ctrl / Cmd e fare clic sul campo del valore.

● Per utilizzare un fader per regolare il valore, fare clic tenendo premuto il tasto Alt su un campo del valore.

● Per inserire valori musicali, come intervalli di tasti o il tasto root, con la tastiera MIDI, fare doppio clic sul campo del valore, premere un tasto sulla tastiera MIDI e premere Invio.

● Per navigare al parametro successivo, premere Tab. Per tornare indietro al parametro precedente, premere Maiusc-Tab.

Se nessun parametro è selezionato all’interno della vista focalizzata, premendo Tab si salta sempre al primo parametro.

error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa devi acquistare le Lezioni complete sull\'argomento