interfaccia.jpg Tutti i plug-in in REAPER – AU, VST e DX plug-in – vengono visualizzati contenuti in interfaccia plug-in di REAPER. I vari elementi di questa interfaccia sono spiegati nella Guida per l’utente, ma per la vostra convenienza è mostrato un riepilogo di queste caratteristiche qui.

ElementoDescrizione
Menu a discesa presetVisualizza l’elenco dei preset forniti con il plug-in, e/o aggiunti dall’utente.
Pulsante menu +Visualizza un menu per la gestione dei preset e (nel caso di strumenti virtuali) patch e bank. Può essere utilizzato per memorizzare i parametri FX correnti come impostazioni predefinite per il plug-in.

 

Consente inoltre di accedere al menu Impostazioni di compatibilità.

Pin posizione finestraAlterna mantenendo questa finestra FX in cima ad altre finestre, anche quando non è selezionata. Per impostazione predefinita, questo è impostato su off.
Selettore di bypass effettoAttiva o disattiva lo stato di bypass del plug-in. Quando è selezionato, il plug-in è attivo: quando non è spuntato è impostato su bypass. L’impostazione predefinita è attivo.
Mix segnali Wet/DryControlla la quantità di segnale senza l’applicazione del plug-in (“dry”) che viene miscelato con il segnale del il plug-in applicato (“wet”).

 

Ad esempio, a 0%, solo il segnale dry si sente: questo crea lo stesso suono come quando si imposta il bypass. Al 100% (impostazione predefinita) solo il segnale wet si sente. Al 50%, i segnali di wet e dry sono mescolati insieme in proporzioni uguali. Un uso di questo controllo è quello di moderare un effetto che suona esagerato, come può accadere, per esempio, con ritardo, riverbero o compressione.

Selezione tipo d’interfaccia grafica (UI)Commuta la visualizzazione di qualsiasi plug-in tra la propria interfaccia grafica e una interfaccia grafica “vanilla”.
Connettore pluginQuesto è un argomento enorme! I connettori pin sono per lo più utilizzati quando un brano è composto da più di 2 canali. Essi possono essere utilizzati per dividere un segnale audio tra diversi canali, o addirittura a ricongiungerli. Essi sono utilizzati anche quando il sidechaining. collegamenti audio può essere fatto dalla matrice che viene visualizzata facendo clic sul pulsante. Entrambe le connessioni audio e MIDI possono essere fatte dal menu contestuale che viene visualizzato facendo clic destro su questo pulsante.
Menu parametroQuesto è più comunemente usato per creare una traccia di controllo per l’ultimo parametro FX toccato, un inviluppo di automazione, di modulazione parametro o un controllo di superficie di controllo assegnato (ad esempio un rpotenziometro o pulsante). Può anche essere usato per assegnare il proprio nome preferito (“alias”) a qualsiasi parametro.

 

Tutte queste azioni sono illustrate nella Guida dell’utente.

È inoltre possibile (tramite il menu della lista dei parametri FX) assegnare un controllo traccia, inviluppo di automazione, la modulazione dei parametri, il controllo dei dispositivi di controllo o alias a qualsiasi altro dei parametri del plug-in, che sia stato toccato o no.

Barra del titolo del menu contestualeFare clic destro sulla barra del titolo del plug-in per l’opzione di commutazione per l’invio di tutti gli input da tastiera del plug-in.
error: Mi spiace puoi solo leggere.