giovedì, Maggio 28, 2020
Home > Native Instruments > Komplete Kontrol S – Panoramica Software- Manuale in italiano

Komplete Kontrol S – Panoramica Software- Manuale in italiano

Condividi

Questa sezione offre una panoramica delle aree e dei controlli del software KOMPLETE KONTROL.

(1) Intestazione: fornisce l’accesso a funzioni generali come il menu principale, il display dei preset, i controlli di trasporto e del volume principale, nonché le opzioni per mostrare e nascondere le aree dell’interfaccia utente.

(2) Area plug-in: mostra lo strumento, il loop, il one-shot o l’effetto caricati e consente di controllarlo direttamente nel software.

(3) Browser: fornisce accesso a strumenti, loop, one-shot ed effetti. Inoltre, consente di aggiungere, modificare e gestire i file preimpostati.

Intestazione

L’intestazione è dove trovi le impostazioni generali che influenzano KOMPLETE KONTROL a livello globale. Inoltre, consente di accedere ad ulteriori aree dell’interfaccia utente.

(1) Logo KOMPLETE KONTROL: Apre la schermata Informazioni, che mostra il numero di versione di il software KOMPLETE KONTROL.

(2) Pulsante browser: mostra o nasconde il browser.

(3) Menu KOMPLETE KONTROL: Apre il menu KOMPLETE KONTROL, che contiene una serie di funzioni e impostazioni generali, tra cui le Preferenze.

(4) Display preset: visualizza il nome del file preset caricato o lkey switch KONTAKT. I pulsanti freccia sulla destra passano al file preset successivo nell’elenco dei risultati del browser.

(5) Pulsante Pannello Perform: mostra o nasconde il pannello Perform, che consente di accedere ai parametri del motore della scala e dell’arpeggiatore. Il pulsante del pannello Perform si illumina in blu quando il motore della scala e / o l’arpeggiatore sono abilitati.

(6) Pulsante del pannello plug-in: mostra o nasconde il pannello plug-in, che consente di personalizzare la mappatura dei parametri per la sezione Control sulla tastiera per ogni file preset.(7) Pulsante del pannello della catena plug-in: mostra o nasconde il pannello della catena del plug-in e si illumina di bianco quando abilitato.

(8) Pulsante Visualizza: passa dalla vista predefinita alla vista aggiuntiva dello strumento caricato. Il pulsante Visualizza appare solo se lo strumento caricato contiene una vista aggiuntiva. Il pulsante Visualizza non è disponibile quando è selezionato un effetto.

(9) Pulsante tastiera: mostra la tastiera attualmente connessa, S49, S61 o S88. Se sono in esecuzione più istruzioni del software KOMPLETE KONTROL (ad esempio in un host), facendo clic sul pulsante si collega la tastiera a questa istanza. Questo indicatore appare solo se è collegato almeno un dispositivo compatibile. Quando viene utilizzata una tastiera di terze parti, verrà visualizzato il pulsante MIDI anziché la tastiera. Utilizzare il pulsante MIDI per assegnare controller di terze parti a Native Map.

(10) Controlli di trasporto: consente di avviare, arrestare e ripristinare il clock interno. Quando KOMPLETE KONTROL viene caricato come plug-in in un host, il trasporto segue automaticamente il trasporto host e questa funzione è disattivata.

(11) Controllo del tempo: consente di regolare il tempo in BPM (battiti al minuto).

(12) Controllo volume principale: consente di regolare il volume di uscita complessivo di KOMPLETE KONTROL. Il misuratore mostra l’attuale livello di picco del segnale di uscita.

(13) Misuratore CPU: rappresenta il carico corrente sul processore del tuo computer; non dovrebbe superare il 70% per evitare clic e interruzioni. (

14) Pulsante dell’editor delle assegnazioni MIDI: consente di accedere a tutte le impostazioni relative alla modalità MIDI della tastiera, nonché ai pedali. Questo pulsante appare solo nell’applicazione autonoma KOMPLETE KONTROL.

(15) Logo NI: il logo NI apre la schermata Informazioni su, che mostra il numero di versione del software KOMPLETE KONTROL.

Browser

Il browser ti consente di accedere alla tua libreria KOMTRETE KONTROL e di aggiungere, modificare e organizzare i file di preset. Consiste nel riquadro Libreria insieme al selettore Prodotto e nel riquadro File che sono spiegati nelle seguenti panoramiche.

Pannello Library

Questo pannello consente di cercare strumenti, loop, one-shot, effetti e preset File. È costituito dai seguenti elementi:

  1. Libreria: visualizza il riquadro Libreria.
  2. Icona del tipo di prodotto: viene visualizzato se si sta attualmente cercando Strumenti, Loop o One-shot o Effetti. Ciò dipende dallo slot del plug-in nella catena di plug-in selezionato.
  3. Selettore del contenuto: l’icona del globo seleziona il contenuto di fabbrica e l’icona dell’utente seleziona il contenuto dell’utente. Nell’elenco dei risultati (8) vengono visualizzati solo i file predefiniti del tipo di contenuto selezionato.
  4. Selettore prodotto: seleziona un particolare prodotto o effetto, categoria di prodotto e banco del prodotto selezionato. Nell’elenco dei risultati (8) vengono visualizzati solo i file predefiniti corrispondenti alla selezione.
  5. TIPI: cerca i file preset in base ai tag Tipo e Sottotipo che sono stati applicati a loro. Puoi comprimere o espandere questa sezione facendo clic sulla freccia accanto a TIPI.
  6. Characters: consente di cercare i file predefiniti in base ai tag Characters applicati a loro. Puoi comprimere o espandere questa sezione facendo clic sulla freccia accanto a Characters.
  7. Preferiti: quando l’icona è abilitata, nell’elenco dei risultati (8) vengono visualizzati solo i file di preselezione preferiti.
  8. Elenco risultati: visualizza tutti i file preset che corrispondono ai criteri di ricerca immessi.
  9. Barra di controllo: fornisce strumenti utili durante la navigazione e la modifica della libreria KOMPLETE KONTROL:
  • Il pulsante Informazioni (i) visualizza informazioni aggiuntive per i file di preset selezionati.
  • Il pulsante EDIT apre l’editor degli attributi per visualizzare e modificare i tag e le proprietà dei file di preset selezionati.

(10) Controlli prehear: consente di ascoltare i file preimpostati.

(11) Campo di ricerca: consente di eseguire una ricerca di testo.

Selettore prodotti

Durante la ricerca di strumenti, loop, one-shot o effetti, il selettore prodotto consente di limitare la ricerca a una categoria / fornitore, prodotto e banca specifici. Nell’elenco dei risultati vengono visualizzati solo i file preset corrispondenti alla selezione.

(1) Intestazione del selettore prodotto: l’intestazione mostra il prodotto selezionato. Se non è presente alcuna selezione, viene visualizzata un’etichetta generica (Tutti gli strumenti o Tutti gli effetti). Un clic sull’intestazione apre o chiude il selettore Prodotto.

(2) Selettore categoria / fornitore: consente di ordinare l’elenco dei prodotti per categoria o fornitore.

(3) Elenco prodotti: visualizza tutti i prodotti disponibili nella tua libreria KOMPLETE KONTROL.

Se Categoria è selezionata nel selettore Categoria / Venditore, l’elenco Prodotti viene ordinato in base alle seguenti categorie:

  • Drums&Percussion
  • Sampled Instruments
  • Synthesizer
  • No Category

Se il fornitore è selezionato nel selettore Categoria / Venditore, l’elenco Prodotti viene ordinato in base ai nomi dei produttori.

Pannello Files

  1. File: visualizza il riquadro File.
  2. Barra dei preferiti: visualizza tutte le cartelle preferite. Un clic su qualsiasi cartella preferita consente di passare direttamente a quel particolare percorso e visualizzarne il contenuto nell’elenco Risultati (5).
  3. Barra della posizione: visualizza il percorso selezionato. La barra della posizione offre vari strumenti per navigare rapidamente nel file system.
  4. Pulsante Posizioni recenti: consente di aprire un elenco delle ultime posizioni visitate per passare rapidamente a una di esse.
  5. Elenco dei risultati: visualizza il contenuto (file e cartelle) della cartella visualizzata nella barra degli indirizzi. Vengono visualizzati solo i file compatibili con KOMPLETE KONTROL.
  6. Barra di controllo: fornisce strumenti utili durante la navigazione nel file system:
  • Il pulsante Informazioni (i) visualizza ulteriori informazioni sui file selezionati.
  • Il pulsante IMPORT consente di importare il contenuto della cartella selezionata nella libreria KOMPLETE KONTROL. Prima di importare qualsiasi file, è possibile scegliere quali tag verranno assegnati ai file nell’editor degli attributi.

Il browser sulla tastiera

Sul display della tastiera, il browser è organizzato come segue:

• Il display di sinistra mostra i parametri del selettore del prodotto che consentono di restringere la ricerca selezionando il tipo di contenuto (contenuto di fabbrica o dell’utente), nonché una categoria di prodotto, un prodotto, una BANK e una SUB-BANK.

  • Il display a destra mostra i parametri per affinare ulteriormente la ricerca selezionando i tag TYPES e CHARACTERS desiderati. Mostra anche l’elenco dei risultati corrispondente.

Pannello Perform

Il pannello Perform consente di accedere a tutti i parametri relativi al motore della scala e all’Arpeggio.

(1) SCALE: facendo clic sul pulsante rotondo a sinistra di SCALE si accende o si spegne il motore della scala. Facendo clic sull’etichetta SCALE vengono visualizzati i parametri del motore di ridimensionamento.

(2) ARP: facendo clic sul pulsante rotondo a sinistra di ARP si attiva o disattiva l’Arpeggiatore. Facendo clic sull’etichetta ARP vengono visualizzati i parametri dell’arpeggiatore.

(3) Pagine dei parametri: se sono disponibili più pagine di parametri, è possibile passare da una all’altra qui.

Pannello plug-in

Il pannello plug-in consente di visualizzare e personalizzare i parametri associati alla sezione Controllo sulla tastiera KOMPLETE KONTROL per i singoli file preset. La quantità di pagine e parametri varia in base allo strumento o all’effetto caricati.

Pannello catena plug-in

Il pannello della catena dei plug-in si trova nella parte superiore dell’area dei plug-in. La catena di plug-in è il luogo in cui è possibile caricare direttamente plug-in e campioni dello strumento (slot plug-in 1) e plug-in Effect (slot plug-in 2 in poi) e disporli in serie orizzontale. Ogni plug-in viene caricato in uno slot plug-in per creare la catena di plug-in. La disposizione dei plug-in è personalizzabile, ma solo uno strumento o un campione possono essere caricati nel primo slot plug-in.

(1) Catena di plug-in: visualizza lo strumento o il campione caricato e gli effetti.

(2) Slot plug-in: ogni slot plug-in rappresenta un plug-in e visualizza il nome e l’immagine del prodotto. Utilizzare gli slot dei plug-in per caricare direttamente i plug-in, bypassare gli effetti e personalizzare l’ordine.

Editor di assegnazioni MIDI

L’editor MIDI Assignment consente di definire il tipo di messaggi MIDI assegnato ai controlli sulla tastiera KOMPLETE KONTROL in modalità MIDI. In questo modo è possibile utilizzare la tastiera con applicazioni MIDI o dispositivi MIDI che richiedono l’invio di messaggi MIDI specifici per controllare determinati parametri o funzioni.

È possibile configurare più modelli per una rapida chiamata, che consente di preparare le assegnazioni del controller per diverse applicazioni e / o dispositivi. L’editor MIDI Assignment ti consente di modificare le assegnazioni per i potenziometri, i pulsanti, la Touch Strip nella sezione Control della tastiera, nonché per i pedali collegati.

  1. Riquadro Templates: consente di creare e gestire i modelli per le assegnazioni MIDI.
  2. Pulsante riquadro Modelli: mostra / nasconde il riquadro Modelli.

(3) POTENZIOMETRI, PULSANTI, PEDALI, TOUCHSTRIP: Qui puoi selezionare il tipo di elemento di controllo a cui puoi effettuare assegnazioni MIDI.

(4) Pagine / Pedale A e Pedale B: per i potenziometri e i pulsanti puoi avere più assegnazioni, organizzate in pagine. Qui puoi selezionare e gestire fino a quattro pagine. Le assegnazioni dei pedali sono globali e non distinte per modello. I pedali A e B possono essere configurati indipendentemente.

Per i pedali non è possibile avere più assegnazioni.

(5) Elementi di controllo: qui è possibile selezionare l’elemento di controllo per un’assegnazione MIDI.

(6) Area di definizione: definisce le proprietà di assegnazione MIDI per l’elemento di controllo selezionato.

Plug-in Area

L’area dei plug-in del software KOMPLETE KONTROL è dove strumenti, loop, one-shot ed effetti vengono visualizzati dopo averli caricati dal browser. Ogni prodotto offre un diverso set di controlli e parametri che possono essere facilmente controllati direttamente sullo schermo del computer o dalla tastiera. Le modifiche ai parametri si riflettono reciprocamente sia sui display sulla tastiera che sull’interfaccia utente dello strumento nell’area Plug-in.

Plug-in campionatore

Quando si carica un campione dalla scheda One-shot nel Browser, il campione verrà automaticamente caricato nel plug-in Sampler in modo che possa essere riprodotto immediatamente. È possibile accedere a parametri importanti tramite la GUI, ma è possibile accedere a tutti i parametri per il plug-in Sampler tramite il pannello dei plug-in o una tastiera collegata.

  1. Visualizzazione della forma d’onda: mostra la forma d’onda del campione.
  2. Inizio: determina il punto iniziale del campione. Quando Loop è attivo, Loop Point determina l’inizio del loop.
  3. PITCH: definisce il pitch del campione e regola il pitch entro tre ottave su o giù. Poiché questo è un campionatore tradizionale.
  4. ENVELOPE: seleziona uno dei tre tipi di inviluppo (One-shot, AHD e ADSR).
  5. Punto loop: imposta il punto in cui inizierà la riproduzione del loop. Il punto loop può essere impostato indipendentemente dal punto iniziale.
  6. LOOP: quando il pulsante ON è abilitato, il campione eseguirà il loop ad una lunghezza determinata dal punto di loop e dal punto di fine.
  7. X FADE: determina il tipo di dissolvenza tra i punti del loop.
  8. Punto finale: imposta il punto finale del campione. Quando Loop è attivo, l’End Point determina la lunghezza del loop.
  9. Linea temporale: mostra la scala temporale in secondi.

Inviluppo

Una inviluppo consente di modificare la forma e i tempi del campione, in modo da poter creare suoni più espressivi e dinamici. Esistono tre tipi di inviluppo disponibili nel plug-in Sampler; One Shot, AHD e ADSR. Ogni inviluppo influirà sulla riproduzione e sul comportamento del campione.

One-shoot

One-shot funziona come una tipica drum machine vintage; il campione viene riprodotto per intero dall’inizio alla fine, senza inviluppo. Quando si seleziona questo tipo, non vengono visualizzati parametri.

AHD

AHD disabilita i controlli Sustain e Release dell’inviluppo ADSR e li sostituisce con il parametro Hold. La modalità AHD è ideale per attivare un campione per un certo periodo di tempo, indipendentemente dalla durata del pad.

ATTACK: L’attacco determina la velocità con cui il campione raggiunge il volume massimo dopo essere stato attivato.

HOLD: Hold determina per quanto tempo l’inviluppo rimarrà al suo livello massimo.

DECAY: il decadimento viene utilizzato per regolare la velocità con cui il campione impiega per dissolversi.

ADSR

L’inviluppo ADSR viene generalmente utilizzata per campioni più lunghi e sostenuti che richiedono un controllo dinamico complesso.

ATTACK: L’attacco determina la velocità con cui il campione raggiunge il volume massimo dopo essere stato attivato.

DECAY: Decay determina la velocità con cui l’inviluppo scende al livello di Sustain.

SUSTAIN: Sustain determina il livello costante che viene mantenuto dopo il Decadimento fino al termine della nota.

RELEASE: Release determina quanto tempo impiega il suono a sfumare dopo che la nota è terminata.

Plug-in audio

Quando si carica un campione di tipo di contenuto Loop dal browser, il campione viene automaticamente caricato nel plug-in Audio in modo da poterlo riprodurre immediatamente. Il plug-in Audio è specializzato nel mantenere i loop audio in sincronia con il progetto nel software host e ha la possibilità opzionale di farlo senza influenzare la tonalità del loop. Inoltre, puoi trasporre il loop mentre suona in modo che si adatti alla ctonalità della tua canzone. È possibile accedere a parametri importanti tramite la GUI, ma è possibile accedere a tutti i parametri per il plug-in Audio tramite il pannello Plug-in o una tastiera collegata. Come per qualsiasi strumento o plug-in Sampler, il plug-in Audio utilizza il primo slot plug-in nella catena di plug-in.

Il plug-in Audio fornisce i seguenti elementi e parametri:

  1. Linea temporale: mostra la linea temporale del loop in unità musicali, inclusi bars e beats.
  2. Visualizzazione della forma d’onda: mostra la forma d’onda del loop caricato. Quando viene riprodotto un campione, sul display della forma d’onda viene visualizzata una testina di riproduzione. Con la rotellina del mouse è possibile ingrandire e ridurre la visualizzazione della forma d’onda. Facendo clic con il tasto destro sul display della forma d’onda si apre un menu di scelta rapida per trovare il loop sul computer.
  3. Indicatore di avvio: determina il punto iniziale del loop spostandolo a sinistra o a destra. È possibile regolare il marcatore di avvio solo dall’interno del software.
  4. End Marker: determina il punto finale del loop spostandolo a sinistra o a destra. È possibile regolare il marker finale solo dall’interno del software.
  5. Fade: imposta una semplice quantità di fade-in / fade-out per evitare pop o click che possono verificarsi durante la riproduzione di loop con il plug-in audio.
  6. Tune: traspone la melodia del loop nell’intervallo da -36 a 36 semitoni. È possibile utilizzare questo controllo per impostare il pitch di riproduzione del loop su “C”, quindi sui loop il tono corrisponderà al tono delle note programmate nel sequencer host. Questo parametro è disponibile solo in modalità Stretch e Formant Engine (8).
  7. Pitchbend: imposta l’intervallo Pitchbend del loop da -12 a 12 che è relativo al parametro Tune. Questo parametro controlla l’effetto della Pitch Wheel / Slider sul controller MIDI. Questo parametro è disponibile solo in modalità Stretch e Formant Engine (8).
  8. Motore: qui puoi scegliere tra tre diverse modalità del motore di riproduzione dal menu a discesa:
  • Re-pitch: questa modalità del motore di riproduzione abbina il tempo del loop al tempo del sequencer host modificando la frequenza di riproduzione del loop, e le variazioni della velocità di riproduzione comporteranno cambiamenti di tonalità nel loop. Come un disco in vinile, la sua riproduzione più veloce provoca anche l’aumento del tono del loop, mentre il rallentamento del suono provoca un calo del pitch complessivo. Questa modalità è quindi più adatta per materiale senza intonazione, come batteria e percussioni, e ha il vantaggio che i transienti dei suoni rimangono nitidi e utilizza anche una CPU significativamente inferiore rispetto alle altre modalità Engine. Poiché il tempo e il pitch non sono regolabili in modo indipendente con questo motore, qualsiasi automazione del pitch che potresti aver fatto tramite gli eventi inseriti verrà ignorata, solo il ritmo degli eventi verrà utilizzato per accendere e spegnere il loop.
  • Stretch: questa modalità del motore di riproduzione offre una completa indipendenza tra tempo e tonalità. Con questo motore, puoi cambiare il tempo di un loop senza cambiarne il tono, puoi cambiarne il tono senza cambiare il suo tempo, oppure è possibile cambiare contemporaneamente sia il tempo che il pitch. Questa modalità consente anche di automatizzare i cambi di tonalità immettendo le note nel sequencer host. Dato che questa modalità fornisce una completa indipendenza di tempo e tonalità e funziona anche su materiale polifonico, richiede più potenza della CPU rispetto ad altri motori.
  • Formant: questa modalità del motore di riproduzione è più adatta all’audio intonato (tonale) poiché preserva il formante del suono. Conservando il formante, mantiene il carattere intrinseco ed evita qualsiasi cambiamento di tonalità che normalmente si tradurrebbe in effetti indesiderati simili a cartoni animati sulla voce quando sono inclinati verso l’alto o verso il basso.

(9) Tempo: imposta il tempo originale del loop in modo che il plug-in Audio possa riprodurlo accuratamente in sincronia, indipendentemente dal tempo scelto nel sequencer host. Ciò è utile se il software host ha calcolato male il tempo durante l’importazione del loop. Tuttavia, tieni presente che la modifica del tempo durante la riproduzione potrebbe influire sulla sincronizzazione del loop.

(10) Lenght: imposta la lunghezza originale del loop in modo che il plug-in Audio possa riprodurlo accuratamente in sincronia, indipendentemente dal tempo scelto nel sequencer host. Ciò è utile se il software host ha calcolato male la lunghezza durante l’importazione del loop. Tuttavia, tieni presente che la modifica della lunghezza durante la riproduzione potrebbe influire sulla sincronizzazione del loop.

Tutti i parametri del plug-in Audio possono essere regolati facendo clic sul parametro e trascinando il mouse verso l’alto o verso il basso. Premendo il tasto [SHIFT] sulla tastiera del computer mentre si trascina, si impostano incrementi più fini.

error: Mi spiace. Se vuoi una copia pdf della dispensa devi acquistare le Lezioni complete sull\'argomento