Il modulo effetto Audiomatic Retro Trasformer è stato disegnato per migliorare il mix.

Audiomatic Retro Trasformer è ispirato dall’applicazione di modifica immagini Hipstmatic , ma disegnata per l’audio.

Selezionando uno dei 16 presets poi istantaneamente cambiare il carattere del suono , come applicare un “magic skin”

Ad un livello Audiomatic Retro Trasformer puoi soffiare vita in tracce individuali , oltre che nel suo mix finale., aggiungendo un sottile “shimmer” al tuo suono.

Utilizzato per i suoi estremi, può fornire hard-edge e suoni molto aggressivi. È possibile controllare facilmente il mix tra segnale dry e processato con il potenziometro del Dry/Wet sul pannello di controllo.

Uso del Audiomatic Retro Trasformer

Audiomatic Retro Transformer è progettato per essere utilizzato principalmente come un effetto di insert, su singole tracce così come inella sezione Master Inserts. Un'altra applicazione molto bella è quello di utilizzare Audiomatic Retro Transformer come effetto insert in Canali Paralleli nel mixer di Reason. Quindi, si può scolpire il suono dell' effetto ulteriormente utilizzando il canale EQ e compressore, per esempio. Il layout del pannello frontale è molto semplice e diretto: il dispositivo è dotato di 16 tasti Preset, un potenziometro di trasformazione, un potenziometro d'ingresso un potenziometro di guadagno e un potenziometro Dry/Wet.

Gain

Imposta il livello di Gain d’ingresso

Intervallo: -INF a + 12 dB

Usa il controllo di Gain con attenzione quando usi Audiomatic Retro Trasformer sul mix intero. E’ facile ottenere distorsioni indesiderate in alcuni dei Presets, cioè Tape, quando il segnale d’ingresso è molto forte.

Non abbiate paura di spingere il guadagno - specialmente nel preset che dispongono di compressione integrata!con un alto guadagno in ingresso le impostazioni possono anche rendere risultati distorti molto interessanti. È sempre possibile compensare il livello abbassando il Volume.

I Presets

I 16 pulsanti Preset sono disposti in una matrice 4 x 4x. La fila superiore di preset contiene gli effetti sottili, la seconda riga un po' meno sottili e così via tutto fino alla quarta riga, che contiene effetti molto fuori dal normale . Il display visualizza un'immagine che riflette l'effetto selezionato Preset. Le seguenti preimpostazioni sono disponibili:

Tape

Questo simula il carattere del registratore analogico a nastro.

HI-Fi

Questo simula la classica funzione di compensazione di Loudness, che fu molto popolare in numerosi sistemi hi-fi consumer negli anni ’70 ed ’80.

Bright

Questo preset aggiunge brightness al suono, e rimuove i bassi.

Spread

Questo preset è un effetto spaziale, che applica spreads al campo stereo del suono ed inoltre cambia le frequenze caratteristiche.

Radio

Questo simula una piccola radio a transistor

VHS

Questo simula il suono registrato di una telecamere VHS

Vinyl

Questo simula il suono di sottofondo e rumore di un disco in vinile un po' graffiante.

Contenuto visibile solo con sottoscrizione

  • Serie di Lezioni di Logic Pro - Avanzate per 30 giorni
    Serie di Lezioni di Logic Pro - Base per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Reaper per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Logic Pro per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Reason per 30 giorni
    Vedi gli articoli della Categoria "Ultima Settimana" per 2 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Cubase Pro per 30 giorni
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 60 giorni ( anche versioni pdf ) - Sono visibili anche le lezioni di base di informatica musicale applicata oltre alle prime 5 lezioni delle serie complete disponibili.
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 15 giorni (pdf non accessibili)

error: Mi spiace puoi solo leggere.