Posted in: Uncategorized

Studio One 5 – Arrangiare – Manuale in italiano

Condividi

L’arrangiamento comprende il riposizionamento di dati audio e di note registrati o importati per modificare la struttura della song, l’inserimento di cambiamenti di segnatura del tempo o del tempo stesso e molti altri processi. Il capitolo seguente discute vari aspetti dell’arrangiamento in Studio One, tra cui l’importazione di file, l’utilizzo di loop, la traccia del tempo e altro ancora.
L’arrangiamento comprende il riposizionamento di dati audio e di note registrati o importati per modificare la struttura della song, l’inserimento di cambiamenti di sigla del tempo o del tempo e molti altri processi. Nel capitolo seguente vengono illustrati vari aspetti della disposizione in Studio One, tra cui l’importazione di file, l’utilizzo di loop, la Traccia Tempo, la Traccia Arranger, i Scratch Pad e altro.

Duplicazione rapida di eventi

Gli eventi vengono spesso copiati e incollati in una determinata regione per creare rapidamente un accordo. Ad esempio, è possibile che si desideri che un loop di batteria a una battuta continui per 8 battute o che si desideri che una melodia a quattro battute continui per 12 battute.

È possibile utilizzare la funzione Duplicate per copiare e incollare rapidamente qualsiasi evento in questo modo.

Per duplicare Evento, selezionare e premere [D] sulla tastiera. Le impostazioni predefinite sono influenzate dalle impostazioni della vista arrange Snap and Timebase correnti.

Con Snap disattivato, l’evento viene copiato e una nuova istanza dell’evento viene posizionata esattamente alla fine dell’evento originale. Con Snap attivato, quando un evento viene duplicato, la nuova istanza dell’evento viene posizionata nella successiva posizione logica di Snap.

Ad esempio, un Evento di circa una battuta di lunghezza viene posizionato all’inizio della battuta successiva, mentre un Evento di mezza battuta di lunghezza verrebbe posizionato nella mezzo battuta successiva. Premi [D] sulla tastiera più volte per copiare e incollare rapidamente un evento selezionato in qualsiasi regione.

Se sono selezionati più eventi, possono essere duplicati contemporaneamente allo stesso modo di un singolo Evento.

Ad esempio, potresti duplicare un intero verso e coro per 24 tracce in pochi secondi. Questo viene spesso fatto per costruire una disposizione approssimativa di una song, dopo di che vengono registrate parti uniche per ogni sezione. Quando si lavora con parti di strumenti, è possibile utilizzare un tipo speciale di duplicazione chiamato Duplicate Shared, in cui vengono eseguite copie di una parte, che sono collegate alla parte originale, riflettendo qualsiasi modifica apportata all’originale o ai duplicati condivisi.

Per comprendere la funzione di duplicazione nello Studio One, sperimentare con Eventi di varie lunghezze e con Varie impostazioni di Base e Tempo nella vista Arrange.

Duplicare le tracce

150

150