Introduzione

Friktion Modeled Strings è uno strumento a corde di modellazione fisica di Reason Studios. Invece di fare affidamento su gigabyte di campioni, Friktion è un sintetizzatore che modella effettivamente strumenti a corda reali.

Con i tasti di controllo intelligenti puoi suonarlo facilmente in un modo che suona semplicemente reale.

Che si tratti di un violino o di un'arpa spaziale immaginaria dipende da te.

Poche cose possono essere paragonate al suono di uno strumento reale.

La vibrazione di una corda, la pressione di un dito e persino il legno utilizzato per il corpo lo rendono vivo. Abbiamo costruito Friktion per catturare tutte quelle sfumature e metterle nel tuo rack, sotto le tue dita.

Aggiunge quel qualcosa di speciale a qualsiasi brano musicale, ma non hai bisogno di anni di pratica per suonarlo.

Con il suo flusso di lavoro di sintetizzatore, Friktion può suonare come gli strumenti a corda che ami o come strumenti completamente nuovi ancora da inventare.

Tutti gli aspetti importanti di scultura di un suono di corda realistico sono a portata di mano, ma i controlli vanno oltre a ciò che è possibile nel mondo reale.

Con con pochi clic si cambia la forma e le dimensioni dello strumento o si rendono le corde ronzanti e metalliche, creando un nuovo strumento che suona ancora decisamente reale ed è espressivo da suonare.

Controllare Friktion è straordinariamente facile. Un'ottava di tasti di controllo cambia il modo in cui lo strumento viene suonato in tempo reale. Usare l’archettp, pizzicare, vibrato, tremolo, scivolare su e giù per le corde e persino i toni armonici sono a portata di tasto.

Aggiungi la mod wheel per l'articolazione e avrai un'esibizione espressiva delle corde tutta tua.

Panoramica pannello

1. Selettore patch (per sfogliare, caricare e salvare patch)

2. Controllo volume master

3. Sezione Vibrato

4. Sezione Tremolo

5. Sezione Key Mode (per determinare come deve essere suonata Friktion)

6. Sezione Archetto / Pizzicato (per determinare come deve essere eccitata la corda)

7. Sezione Archi (per determinare le caratteristiche della corda)

8. Sezione Armoniche (per selezionare gli armonici della corda)

9. Sezione Articulation (per determinare come sono modellate le note)

10. Sezione Resonator Body (per l'applicazione di specifiche caratteristiche di risonanza del corpo)

11. Sezione Reverb e Doubling

12. Sezione LFO (da utilizzare come sorgente nella matrice di modulazione)

13. Sezione Modulation Envelope (da utilizzare come sorgente nella Modulation Matrix)

14. Sezione Matrice di modulazione

15. Sezione equalizzatore

16. Sezione Performance e "controllo di riproduzione”

Flusso del segnale

Poiché Friktion è uno strumento di modellazione fisica, i "moduli" e il flusso del segnale sono diversi rispetto a un sintetizzatore tradizionale. L'immagine sotto mostra i diversi "moduli" e il flusso del segnale di base:

Suonare e usare Friktion

Caricare e salvare le patch

Il caricamento e il salvataggio delle patch vengono eseguiti allo stesso modo di qualsiasi altro dispositivo di Reason interno.

Come con tutte le Rack Extensions, puoi trovare le patch incluse facendo clic su "Rack Extensions" nel browser Reason, navigando nella cartella Friktion Modeled Strings e aprendola.

Global Performce e controlli di riproduzione

P.Range

Impostare l'intervallo di Pitch Bend desiderato per la rotella "Pitch" trascinando su / giù nel display.

Estensione: / -12 semitoni (/ -1 ottave) in incrementi di / -1 semitono.

Pitch

La rotella Pitch bend può essere usata per variare le altezze delle note su e giù. Friktion risponde anche ai dati MIDI Pitch Bend da una tastiera master MIDI collegata. Si imposta l'intervallo di pitch bend desiderato con il pulsante “P. Range ”sopra la rotella Pitch bend.

Wheel

La rotella Mod può essere utilizzata per controllare quasi tutti i parametri in Friktion. Usa la rotella Mod come parametro Source nella sezione Modulation Matrix e poi indirizza ai parametri Destination desiderati.

Pulsanti Control Key

Questi mostrano le funzioni dei tasti nell'ottava di controllo (C1-B1). Se hai una tastiera abbastanza ampia, usare i tasti di controllo dell'ottava è un ottimo modo per controllare il suono mentre stai suonando. In caso contrario, puoi fare clic su questi pulsanti per ottenere gli stessi risultati.

Tasto Funzione
C Aux Nessuna funzione fissa, ma disponibile come sorgente di modulazione o ridimensionamento in Mod Matrix.
C# Trem Passa Tremolo on o off.
D Pluck Passa tra le modalità Bow e Pluck.
D# - E Trig Premendo uno di questi tasti mentre si tiene una nota riattiverà l'articolazione, consentendo tremoli manuali e note ad arco ripetute rapidamente. Quando si utilizzano questi tasti nell'ottava di controllo della tastiera, viene presa in considerazione la velocity.
F Rel Damp Attiva o disattiva Release Damp. È simile a un musicista che suona strumenti a corda che sceglie se interrompere la vibrazione della corda dopo aver suonato una nota o lasciarla suonare.
F# Harm Passa Harmonics on o off.
G Leg. T Attiva o disattiva Legato Retrig. Attivare momentaneamente questa funzione è utile se stai suonando con le modalità Auto-Mono e Auto-Glide e desideri note chiaramente articolate in passaggi veloci.
G# Poly Attiva la modalità Poly. Se Friktion è già in modalità Poly, passerà momentaneamente alla modalità Auto Mono.
A Mono Attiva la modalità Mono. Se Friktion è già in modalità Mono, passerà momentaneamente alla modalità Auto Mono.
A# Glide Passa Glide on o off.
B Vibrato Passa Vibrato on o off. Quando Vibrato si attiva con questo tasto, partirà direttamente saltando la fase di Delay. La quantità di Vibrato è controllato dalla Velocity della tastiera.

Notare che tutti i tasti e i pulsanti di controllo sono momentanei, ovvero quando si rilascia un tasto la funzione tornerà allo stato precedente.

Controllo Octave On

Normalmente l'ottava C1 viene utilizzata per controllare le funzioni mentre si suona come elencato sopra.

Disattivatelo se non volete usarlo e volete essere sicuri di non suonare accidentalmente un tasto di controllo durante la performance

Low Key e HiKey

Imposta l'intervallo di tasti in cui Friktion accetterà l'inserimento di note. Questo consente di impostare le suddivisioni dei tasti se si sta creando un combinator con diversi dispositivi Friktion (ad esempio una patch per orchestra d'archi, che combina strumenti ad arco in registri diversi). Usando questa impostazione Key Range (piuttosto che key range nel programmer del combinator), il Control Octave sarà ancora disponibile per i dispositivi Friktion.

Imposti l'intervallo di tasti con i campi numerici o trascinando gli indicatori di intervallo sopra l'immagine della tastiera.

Octave Transpose

Traspone il suono in ottave (da -2 a 0). In genere, per un suono di violino questo sarà 0 mentre un suono di violoncello dovrebbe essere impostato su -1 e un suono di basso su -2.

Friktion ha una gamma di tonalità interna:

• La nota più bassa che può essere prodotta è F-1 (suonando un tasto C2 con Octave impostato su -2 e pitch bend verso il basso di 7 semitoni).

  • La nota più alta è un Mi6 (suonando un tasto Mi6 con Octave impostato su 0).

Pedale di Sustain

Normalmente, i messaggi in arrivo del pedale di sustain (chiamato anche pedale damper) manterranno il suono sostenuto, come nella maggior parte degli strumenti. Tuttavia, può essere utile selezionare un'altra funzione che deve essere controllata dal pedale, per attivare i cambiamenti di suono durante la performance. Questo menu a comparsa consente di selezionare una delle funzioni normalmente controllate con i tasti di controllo.

Le funzioni disponibili sono: Sustain, Vibrato, Glide, Mono; Poly, Legato Alt, Harmonics, Release Damp, Pluck e Tremolo.

Controllo di uscita globale

Volume

Questo è il controllo del volume dell'uscita stereo principale.

Riferimento del pannello

Bowing

Modalità Bow-Pluck

Questo interruttore determina come la corda viene eccitata: con archetto o pizzicata / colpita. Le impostazioni nella sezione Bowing sono attive solo quando è selezionata la modalità Bow.

Passa temporaneamente dalla modalità Bow a quella Pluck premendo il tasto Bow-Pluck (D1).

Bow Accent

Accentua l'attacco delle note suonate in modo non legato.

Bow Pressure

Con quanta forza l'arco viene premuto contro la corda. Questo influisce sul timbro, con una pressione maggiore che produce un suono più brillante e ricco.

Bow Position

Emula il punto della corda in cui stai suonando con l'archetto, il valore minimo significa vicino al ponte e il valore massimo che indica l’so dell’archetto sulla tastiera. Questo influenza il contenuto armonico del suono.

Bow Noise

La quantità di rumore nel suono.

Articulation to Bow Pressure

Quando è attivato, un'articolazione bassa produrrà una pressione dell'arco bassa, in modo che suonando dolcemente produca un suono più scuro, più simile a un flauto.

Bow Variation

Determina di quanto varia la posizione dell'arco all'inizio di ogni nuova nota.

Pluck

Bow-Pluck Mode

Questo interruttore determina come la corda viene eccitata: premuta con l’archetto o pizzicata / colpita. Le impostazioni nella sezione Pluck sono attive solo quando è selezionata la modalità Pluck.

Passa temporaneamente dalla modalità Bow a quella Pluck premendo il tasto Bow-Pluck (D1).

Pluck Level

Un controllo di livello separato per la modalità Pluck. Regola questo in modo da poter passare dalla modalità Bow a Pluck senza sbalzi di volume non naturali.

Pluck Noise

L'aumento di questo valore rende l'attacco del pizzicato più brillante e sottile, come se pizzicassi la corda con un oggetto più affilato e più piccolo.

Pluck Position

Emula il punto della corda che stai pizzicando, valori più bassi significano più vicino al ponte. Valori più alti renderanno il suono più pieno e più sostenuto.

Finger Non-Linearity

Imposta la quantità di non linearità dovuta al dito che preme un tasto e fa vibrare la corda in modo asimmetrico. Il risultato è un forte ronzio.

Fingerboard Collisions

Determina la probabilità che la corda vibrante rimbalzi contro la tastiera, aggiungendo un leggero ronzio o tintinnio.

Pluck Style

Alterna tra Pizzicato (pizzicato con il dito) e Col Legno (colpito con la parte posteriore dell'arco).

Pull Velocity Threshold

Le note con una velocity superiore a questo valore di soglia suoneranno "tirate" (dove la corda viene sollevata e lasciata cadere contro la tastiera, noto anche come Bartok Pizzicato). Questo produce un suono più rumoroso e percussivo.

Pull Level

Il livello dell'effetto della nota tirata. Per disattivare questo effetto, impostare Level su zero o impostare Velocity Threshold al massimo.

String

String Decay

Quanto tempo suona la corda non smorzata. Questo ha un grande effetto sulle note in modalità Pluck, ma influenza anche le note ad arco dopo che l'articolazione termina (dopo che "l'arco è stato sollevato"). Notare che il decadimento finale dipende anche dagli altri parametri in questa sezione.

Hi Damp Freq

Attenua le frequenze più alte più rapidamente. Funziona in modo molto simile a un filtro: alzalo per un suono più brillante o viceversa.

Hi Damp Key Follow

Imposta quanto Hi Damp Freq seguirà l'altezza delle note suonate. Se alzato, le note basse saranno meno brillanti.

Hi Damp Slope

Determina la nitidezza con cui le alte frequenze vengono tagliate dal filtro Hi Damp. Aumentare questo valore lascerà passare più frequenze alte.

Release Damp On

Attivatela per applicare uno smorzamento aggiuntivo quando la nota viene rilasciata. È simile a fermare le note con la mano mentre si suona uno strumento a corde.

Attivare temporaneamente questa opzione premendo il tasto Release Damp (F1).

Release Damp Amount

Imposta la quantità di note smorzate quando Release Damp è attivo.

Contenuto visibile solo con sottoscrizione

  • Serie di Lezioni di Logic Pro - Avanzate per 30 giorni
    Serie di Lezioni di Logic Pro - Base per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Reaper per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Logic Pro per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Reason per 30 giorni
    Vedi gli articoli della Categoria "Ultima Settimana" per 2 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Cubase Pro per 30 giorni
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 60 giorni ( anche versioni pdf ) - Sono visibili anche le lezioni di base di informatica musicale applicata oltre alle prime 5 lezioni delle serie complete disponibili.
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 15 giorni (pdf non accessibili)
Processing. Please wait...

error: Mi spiace puoi solo leggere.
Exit mobile version