Iniziamo a suonare

Prima di esaminare le cose in modo più approfondito, esploriamo innanzitutto come suonare Virtual Bassist MELLOW, poiché potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per ora. La metà superiore della finestra Virtual Bassist MELLOW è dedicata all'esibizione musicale - in altre parole: cosa viene riprodotto. Per impostazione predefinita, Virtual Bassist è impostato su Player Mode e la tastiera interattiva lo riflette.

Il principio di base è semplice:

  • Quando si premono i tasti da C3 in su, Virtual Bassist MELLOW inizierà a suonare una frase con l'accordo determinato dalle note suonate. Quando si rilasciano i tasti, la riproduzione si interromperà.
  • Le note MIDI sotto C3 non rappresentano i tasti musicali ma selezionano le frasi del tuo lettore in tempo reale. Questo è un modo potente per rendere le tue performance interessanti e dinamiche.
  • Ruotando la Pitchwheel, puoi regolare gradualmente la forza che il tuo musicista esercita sulla corda, in altre parole: suona più dolce o più forte.
  • Passando alla modalità Instrument utilizzando l'interruttore in alto al centro dell'interfaccia utente, si trasforma Virtual Bassist in a Virtual Bass, ovvero puoi suonarlo come uno strumento, nota per nota. La tastiera interattiva si adatterà di conseguenza. Provalo! Se conosci queste cose e puoi cambiare preset, sai tutto ciò che ti serve per iniziare a produrre con Virtual Bassist MELLOW.

Procedura dettagliata

Nota: le parole chiave stampate in corsivo si riferiscono ai nomi dei parametri o delle sezioni che si trovano anche altrove in questo manuale.

Faremo un rapido tour attraverso tutti i controlli di Virtual Bassist MELLOW. Dopodiché avrai una buona conoscenza di base dello strumento e di come utilizzarlo.

Supponiamo che tu abbia Virtual Bassist MELLOW aperto in Reason. Idealmente hai un controller MIDI collegato, altrimenti usa la tastiera interattiva.

Suonare e conoscere gli accordi

  • Suonare C3 o una nota più alta. Il tuo bassista inizierà a suonare. Verrà visualizzato l'accordo corrente sopra la tastiera interattiva nella metà destra della finestra MELLOW del bassista virtuale. La tastiera interattiva funge anche da display per le note MIDI che riceve il Virtual Bassist MELLOW. La tastiera è divisa e correttamente etichettata con le funzioni dei corrispondenti intervalli di note.
  • Suonando più di una nota, si attiva il riconoscimento degli accordi di Virtual Bassist MELLOWs. A seconda dello stile e della frase selezionati, le figure melodiche corrisponderanno all'accordo attuale. Suona C-G-B per esempio per suonare un accordo Cmaj7 o C-F per un Csus4. L'accordo attuale è sempre visibile nel display CHORD sopra la tastiera.
  • Se vuoi solo il fraseggio ritmico di un vero musicista ma suoni tu stesso le note effettive, disattiva la modalità Melodic usando il selettore nell'area in alto a destra.
  • Fare clic sull'icona del menu nell'angolo in alto a destra per aprire un menu che consente di regolare i vari tempi aspetti delle prestazioni del musicista!

Prova i preset

  • Nella parte superiore della finestra Virtual Bassist MELLOW puoi caricare i preset. Un preset è sempre un'impostazione completa di Virtual Bassist MELLOW, ovvero modificherà sia le performance che il suono. Il Preset non cambierà tra la modalità Player e la modalità Instrument, semplicemente perché non è proprio quello che vorresti. Inoltre, Latch non viene salvato o modificato con lil preset.
  • A questo punto, basta scorrere diversi preset per avere un'idea della tavolozza musicale e sonora di Virtual Bassist MELLOW.
  • Facoltativamente, mentre ci si trova in modalità Player, provare frasi di stile diverse selezionando inoltre i tasti nella gamma C2– B ♭ 2. Dì al tuo musicista cosa vuoi

Spiega al musicista cosa vuoi

  • In modalità Player, attiva il pulsante Latch all'estrema sinistra sopra la tastiera interattiva. Ora Virtual Bassist MELLOW continuerà a suonare anche se non si tiene una nota. Lascia che continui a suonare.
  • Ora suona una nota nella gamma di frasi di stile con l'etichetta corrispondente della tastiera, C2 - B ♭ 2. Vai da C2 verso l'alto e nota come il fraseggio diventa più intenso. Queste sono le frasi che puoi scambiare caricando diversi stili.

Facciamo proprio questo ora:

  • Carica stili diversi facendo clic sul nome di uno stile o sulle frecce sopra la tastiera interattiva. Noterai che il tuo bassista padroneggia una vasta gamma di tecniche di esecuzione e generi musicali.

• Ora prova i tasti nell'intervallo C♯0 - B1, etichettati frasi comuni. Queste frasi saranno sempre presenti, indipendentemente dallo stile che hai caricato e possono essere liberamente combinate con le frasi di stile.

• Interrompere temporaneamente il lettore tenendo premuto il tasto silenzio (C0). La riproduzione continuerà quando si suona un'altra nota. Ora ferma il tuo musicista premendo o facendo clic sul tasto Stop (B2).

Puoi anche usare il tasto Silence in modalità Latch off per silenziare la tua frase ma mantenerla in esecuzione. Ciò è diverso dal sollevare il e riprodurla di nuovo in quanto riavvierà la frase.

Rimani in tonalità

Proviamo l'intelligenza musicale in Virtual Bassist MELLOW.

• Suonate un semplice accordo di C tenendo la nota C (opzionalmente E e G). Scegli lo stile Boom Bap - 106 bpm e seleziona la frase di stile sul tasto A2. Sentirai una figura melodica che coinvolge diverse note di passaggio che fanno parte della scala C.

• Aprire il menu KEY facendo clic sull'icona Clef nell'angolo in alto a sinistra. Cambia le scelte lì e nota come la figura melodica cambia a seconda del KEY che hai selezionato.

Quando ti affidi alla modalità Melodic e incontri una discrepanza tra il basso e le altre tracce, assicurati sempre di utilizzare il parametro KEY per uniformare le cose. Se la tonalità della tua canzone cambia, puoi automatizzare il parametro KEY per seguirne la variazione!

Ulteriori Ottimizzazioni delle performance

  • Continuate a suonare il bassista virtuale MELLOW. Apri il menu dei tempi facendo clic sull'icona del menu nell'angolo in alto a destra.
  • L'interruttore Speed ​​consente di impostare Virtual Bassist MELLOW su metà tempo o doppio tempo: questo è estremamente utile quando ti piace uno stile particolare che suona il doppio o la metà rispetto alla tua idea.
  • Ora sperimenta con il cursore Feel proprio accanto al controllo Swing. Apporta lievi modifiche ai tempi, creando un'atmosfera affrettata o rilassata. Suona un loop di batteria per un migliore confronto.
  • Alzare lentamente il controllo Swing proprio accanto alla tastiera interattiva. Come noterai, questo ritarderà gli off-beat fino a quando il fraseggio assomiglia a un momento ternario che è comune nella musica Swing (da cui il nome), spesso chiamato Shuffle o Groove a seconda del tuoDAW.
  • Attiva il pulsante Drop D in basso a sinistra. Accorda la corda E bassa del basso (non le tue note effettive suonate) di due semitoni, suonando note su quella corda suono in modo leggermente diverso ed estendendo la gamma delle note del basso a D1.

Suonare il basso da soli - Passa alla modalità strumento

Se sei un prolifico tastierista, potresti anche suonare l'intero basso da solo:

• Passa al bassista virtuale in modalità Instrument: chiudi il menu di timing se è ancora aperto, usando l'interruttore in alto al centro.

  • Nota come la tastiera interattiva riflette la nuova modalità: qui, tutti i tasti da C1 in su suonano le note, mentre l'ottava in basso ti consente di suonare note morte, stop e slide (tieni premuto un tasto slide e suona le note) e attiva la modalità legata e off.

Trova il tuo suono di basso

Diamo un'occhiata alla metà inferiore della finestra MELLOW del bassista virtuale. Qui imposti i bassi e i microfoni e puoi modellare il carattere del suono usando i controlli che di solito trovi in ​​un canale del mixer.

  • Attiva la modalità Player e Latch e continua a suonare mentre modifichi i controlli.
  • Per prima cosa, prova con il potenziometro POSITION. Notare come cambia il carattere del suono dei bassi spostando virtualmente la mano della pennata su e giù tra il manico e la posizione del ponte.
  • Ora sperimentare con il selettore rotativo CHARACTER. Fa esattamente quello che dice il nome: cambia il carattere generale del suono dei bassi e della risposta.
  • Il potenziometro MICS consente di scegliere tra quattro diverse combinazioni e mix dei microfoni utilizzati per registrare il basso acustico. Poiché tutti i microfoni sono posizionati in diverse distanze e posizioni attorno ai bassi, questo controllo è potente nel modellare il carattere sonoro complessivo
  • IL potenziometro ROOM consente infine di aggiungere un'atmosfera e una profondità molto naturali.
  • Prova con diverse combinazioni dei controlli CHARACTER, MICS e ROOM. In questo modo si ottiene una buona impressione sulla gamma sonora di Virtual Bassist MELLOW prima ancora di esaminare le opzioni del canale del mixer.

Contenuto visibile solo con sottoscrizione

  • Serie di Lezioni di Logic Pro - Avanzate per 30 giorni
    Serie di Lezioni di Logic Pro - Base per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Reaper per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Logic Pro per 30 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Reason per 30 giorni
    Vedi gli articoli della Categoria "Ultima Settimana" per 2 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Cubase Pro per 30 giorni
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 60 giorni ( anche versioni pdf ) - Sono visibili anche le lezioni di base di informatica musicale applicata oltre alle prime 5 lezioni delle serie complete disponibili.
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 15 giorni (pdf non accessibili)

error: Mi spiace puoi solo leggere.