Questa sezione vi insegnerà alcune funzioni importanti e fondamentali Reaper – il Routing. Il routing è il mezzo con cui ci si assicura che i file multimediali (audio e / o MIDI) siano diretti nelle direzioni corrette, in modo che il progetto possa essere sentito esattamente come si desidera che venga ascoltato. Sono stati introdotti alcuni esempi di base in precedenza in questo capitolo, quando abbiamo esaminato la creazione e l'utilizzo di un bus FX. Il Routing può essere sia semplice sia molto complesso – nessuna via di mezzo. Questa sezione introduce i concetti di base del routing. Le opzioni di routing più complesse saranno spiegate più avanti in questo capitolo, nei capitoli 4 e 15.

Ogni traccia comprende un pulsante IO nella sua barra degli strumenti del pannello. Passando con il mouse sopra il pulsante si visualizzerà un tool tip. Questo dovrebbe far vedere i sends e/o receive già associati con questa traccia. Facendo clic su tale pulsante, la finestra di routing per quella traccia viene visualizzata.

Per chiudere la finestra di routing, fare clic sulla piccola X in alto a destra in qualsiasi punto fuori dalla finestra. Il vostra finestra varierà secondo la struttura configurazione hardware della DAW ( ad e dispositivi audio , dispositivi MIDI , natura del progetto, il display dovrebbe mostrato in precedenza, ma non identico. Si noti in particolare:

•Invia a Master / tracce send - L'attivazione di questo assicura che l'uscita della traccia sarà rivolta al Master. Nei file di esempio forniti, si vuole indirizzare l'output di tutte le tracce direttamente al Maestro, come mostrato per la traccia 1 (sotto). In caso di dubbi, lasciare questa voce abilitata. •Sends - Nell'esempio precedente si è creata una mandata FX Bus. L'uscita di una traccia può essere instradata attraverso un send da qualsiasi traccia di qualsiasi altra traccia o tracce. Questo argomento sarà spiegato in dettaglio più avanti.

•Uscite Hardware Audio – in aggiunta oltre che ad (o al posto di) indirizzare l'uscita al Bus Master, è anche possibile inviare l’uscita diretta di qualsiasi traccia direttamente alle uscite hardware del dispositivo audio. Se il dispositivo audio dispone di uscite multiple, questo può essere utile, ad esempio, per creare un mix cuffie separato, o una serie di mix cuffie separate.

Contenuto visibile solo con sottoscrizione

  • Serie di Lezioni Complete di Logic Pro per 90 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Reason per 90 giorni
    Vedi gli articoli della Categoria "Ultima Settimana" per 2 giorni
    Serie di Lezioni Complete di Cubase Pro per 90 giorni
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 60 giorni ( anche versioni pdf )
    Con questa sottoscrizione puoi leggere tutti gli articoli presenti sul sito per 15 giorni (pdf non accessibili)

error: Mi spiace puoi solo leggere.