Cobalt Saphira – Waves – Manuale in italiano

Condividi

Panoramica

Cobalt Saphira è il primo plug-in della nuova linea Cobalt di prodotti innovativi di Waves. Con caratteristiche analogiche che solo il digitale può raggiungere, Cobalt Saphira prende tutto ciò che sappiamo sul miglioramento armonico e ti mette al posto di guida con un cruscotto digitale.

Cobalt Saphira fornisce istantanea profondità armonica, ricchezza e dimensione aggiunta al materiale sorgente, con un impatto minimo sulle altre caratteristiche del suono. Il calore aggiunto, la “colla” e la profondità sono solo alcuni dei vantaggi che Cobalt Saphira contribuisce al tuo mix complessivo:

Calore: nessuno può definire con precisione la parola “caldo” in un ambiente musicale, ma lo sappiamo tutti quando lo ascoltiamo , e praticamente ogni paio di orecchie è soddisfatto del calore che sentiamo quando un segnale passa attraverso i circuiti analogici.

Colla: il termine “colla” è spesso usato per riferirsi ai vantaggi della compressione. Ma tutto ciò che realmente descrive è quando le tracce suonano più come un mix coerente che come un gruppo di tracce singole. Cobalto Saphira è uno strumento eccellente per fornire collante per gruppi e sub-mix così come nelle situazioni di mastering.

Profondità: ci si aspetta il raggiungimento di equilibrio e chiarezza in un mix. Raggiungere la profondità in un mix è dove individuano i professionisti. Grazie all’integrazione ottimizzata di Waves della moderazione analogica e innovazione digitale, Cobalt Saphira ti consente di iniettare profondità reale nei tuoi mix con una semplicità senza pari.

Che si tratti di mixare o masterizzare, dal vivo o in studio, Cobalt Saphira ti offre un ricco miglioramento armonico che può essere personalizzato in modo creativo esattamente come preferisci: una tavolozza completa di colori analogici da versare su tutte le tue tracce. Con i suoi motori di generazione di armoniche Edge e Warmth, diverse modulazioni a nastro e filtri armonici, Cobalt Saphira ti offre un controllo dettagliato sul contenuto armonico di qualsiasi materiale musicale, offrendo quel “qualcosa in più” che può cambiare l’intera sensazione di uno strumento o di una canzone.

Qualche parola sulle armoniche

Gli strumenti che suonano una nota di solito non producono sinusoidi pulite. Ad esempio, la corda LA di una chitarra non produce una frequenza pura di 110 Hz. A causa della vibrazione irregolare delle corde, della risonanza del corpo della chitarra, ecc., produce anche frequenze di risonanza aggiuntive, note anche come sovratoni e armoniche (moltiplicatori di numeri interi della frequenza: le armoniche sono sempre armoniche, ma non tutte le armoniche sono armoniche). Questi fenomeni si aggiungono al suono ricco del suonare la chitarra. I circuiti elettrici aggiungono anche armoniche ai segnali che li attraversano a causa dei loro componenti imperfetti e non simmetrici. Il contenuto armonico prodotto da queste imperfezioni crea il senso di ricchezza e profondità. Esistono due tipi di armoniche, pari e dispari, a seconda del moltiplicatore della frequenza fondamentale. Ad esempio, se il segnale fondamentale è un tono sinusoidale da 1 kHz, 2 kHz è un’armonica pari, mentre 3 kHz è un’armonica dispari. La struttura armonica di un suono è determinata da alcuni attributi:

  • Ampiezza: le armoniche sono di natura molto dipendente dal livello. Di solito, più alto è il segnale, più armoniche sono presenti.
  • Relazione generale tra armoniche pari e dispari.
  • Relazioni specifiche tra singole armoniche.

Cobalt Saphira offre un’ampia varietà di strutture armoniche ed è importante che le sperimentiate per sentire le differenze. Usa i cursori Send e Return per controllare le armoniche del segnale. Il controllo Send definisce quale porzione dell’ampiezza del segnale riceverà le armoniche selezionate. Impostazioni più alte significano che più armoniche generate vengono aggiunte al segnale. Il controllo Return gestisce il livello delle armoniche pari e dispari.
Il valore di send è simile al livello dell’audio che entra in un compressore. Determina gran parte del comportamento del processore, mentre la quantità di Return controlla il livello di uscita della sezione.
L’aggiunta di armonici cambierà leggermente la tonalità del suono. Ci vuole un po ‘di pratica per sentire queste sfumature, ma più suoni con Cobalt Saphira, più facile sarà sentire l’effetto. Una volta capito cosa possono fare gli armonici per te e come manipolarli, scoprirai un intero nuovo mondo di opzioni per plasmare il tuo suono.

Componenti
La tecnologia WaveShell ci consente di suddividere i processori Waves in plugin più piccoli, che chiamiamo componenti. Avere una scelta di componenti per un particolare processore ti dà la flessibilità di scegliere la configurazione più adatta al tuo materiale.
Il plugin Cobalt Saphira ha due componenti:
• Cobalt Saphira Mono – da mono a mono out
• Cobalt Saphira Stereo – da stereo in ingresso a stereo out

Guida rapida

1. Lavora sempre nel contesto. Se usi Saphira su tracce in solo, potresti perdere il suo impatto sull’intero mix.

2. Saphira funziona meglio su segnali complessi e forti, quindi i gruppi master e il master bus sono buoni punti di partenza.

3. Sperimenta con le diverse modalità armoniche per trovare la migliore corrispondenza per il materiale.

4. Un buon modo per iniziare è esaminare le preimpostazioni fornite, trovare qualcosa che ti piace e quindi mettere a punto le impostazioni, se necessario.

5. Regolare il controllo Send di ciascun tipo di armonica. Quando senti che il segnale si sta comprimendo, arretra un po ‘finché non lo senti respirare di nuovo.

6. Regolare Harmonics Return per impostare la quantità di armoniche complessive.

7. Aggiungere un po co di Tape Depth. Man mano che aumenti questa impostazione, probabilmente percepirai una “vitalità” e una maggiore profondità all’immagine. L’impostazione è troppo alta se il suono diventa “traballante” e instabile. L’ambiente perfetto si trova da qualche parte nel mezzo.

8. Utilizzare l’equalizzatore a 4 bande fornito su ciascuna delle sezioni Harmonics (Edge e Calore) per modellare le armoniche.

9. Regolare il livello di uscita per compensare eventuali cambiamenti di guadagno causati dall’elaborazione.

Interfaccia e controlli

Interfaccia

Controlli
Edge – Even Harmonics

Send: 

Regola il livello del segnale che entra nel generatore di armoniche Edge (Even). Il segnale viene compensato prima di essere sommato al segnale in ingresso, quindi quando aumentate la mandata, cambierà solo la quantità di armoniche che sentite, non il livello. Intervallo: da -30 a 30 dB con incrementi di 0,1 dB
Predefinito: 0

Return: 

Aumenta il livello generale delle armoniche Edge modellate dal controllo Send, fornendo più “Edge”.
Intervallo: da 0 a 100 dB con incrementi di 0,1 dB
Predefinito: 50

On/Off: Attiva o disattiva le armoniche Edge. Predefinito: attivato

Warmth – Odd Harmonics

Send: Regola il livello del segnale che entra nel generatore di armoniche calde (dispari). Il segnale viene compensato prima di essere sommato al segnale in ingresso, quindi quando aumentate la mandata, la quantità di armoniche che sentite cambierà, ma non il livello. Nota che le armoniche dispari si aggiungono leggermente al livello della frequenza fondamentale, quindi l’aggiunta di molte armoniche dispari causerà un aumento del livello complessivo nonostante la compensazione!

Intervallo: -30 to 30 dB in 0.1-dB di incremento Default: 0

Return: 

Aumenta il livello generale delle armoniche di calore modellate dal controllo Send, fornendo più “calore”.
Intervallo: da 0 a 100 dB con incrementi di 0,1 dB
Predefinito: 50

On/Off: Passa Edge Harmonics on o off. Default: On

Tape Speed

Questa finestra a discesa alterna tra cinque diverse velocità del nastro: 71⁄2, 111⁄4, 15, 221⁄2 e 30 ips (pollici al secondo). Velocità più elevate producono una modulazione più rapida e più evidente.
Predefinito: 15 ips

Tape Depth

Aumenta il livello della modulazione AM / FM (Wow e Flutter), fornendo più profondità. Intervallo: da 0 a 100 con incrementi di 0,1 dB
Predefinito: 0

Tape Depth On/Off

Passa l’effetto tape modulation on o off.

Harmonics Modes

Questi pulsanti radio alternano tra sette diverse strutture armoniche di armoniche pari e dispari.
I modi Harmonics sono:

Natural Punch Dirt

A, B, D
C
E, F, G
Usa il pulsante Harmonics Display per vedere le diverse strutture armoniche mentre si passa da una modalità all’altra. Quando si sposta il dispositivo di scorrimento Edge o Warmth, in questa finestra viene visualizzata una rappresentazione del cambiamento nella struttura delle armoniche.

Questa finestra è solo a scopo di visualizzazione. Non rappresenta il livello armonico esatto, poiché può variare a seconda del segnale di ingresso

Edge EQ

Facendo clic su questo controllo potrete controllare un equalizzatore a 4 bande che viene applicato dopo che le Edge Harmonics sono state aggiunte al segnale ma prima che venga mixato insieme al segnale diretto. L’EQ a 4 bande ha le seguenti proprietà:
Band 1: Selezionabile High Pass o Low Shelf, con impostazioni variabili di Gain e Frequency.

Intervallo Frequenza: 16 a 21357 Hz

Intervallo Gain: -18 a 18 dB
Band 2: Un filtro a campana con controlli variabili di Gain, Frequency, e Q.

Intervallo di frequenze: 16 a 21357 Hz Guadagna gamma: -18 a 18 dB
Q intervallo: 0.26 a 6.5

Band 3: Un filtro a campana con controlli variabili di Gain, Frequency, e Q. Intervallo di frequenze: 16 a 21357 Hz
Intervallo Gain: -18 a 18 dB
Q intervallo: 0.26 a 6.5

Band 4: Selezionabile Low Pass o High Shelf, con Gain Variabile e impostazioni di Frequenza. Intervallo Frequenza: 21357 a 16 Hz
Intervallo Gain: -18 a 18 dB

Warmth EQ

Controlla un equalizzatore a 4 bande che viene applicato dopo l’aggiunta di Warmth Harmonics al segnale ma prima che venga mixato insieme al segnale diretto.
L’EQ a 4 bande ha le seguenti proprietà:
Band 1: Selezionabile High Pass o Low Shelf, con Gain variabile e impostazioni di Frequenza.

Intervallo Frequenza: 16 a 21357 Hz

Intervallo Gain: -18 a 18 dB
Band 2: Un filtro a campana con controlli variabili di Gain, Frequency, e Q.

Intervallo Frequenza: 16 a 21357 Hz Intervallo Gain: -18 to 18 dB
Intervallo Q: 0.26 a 6.5

Band 3: Un filtro a campana con controlli variabili di Gain, Frequency, e Q. Intervallo Frequenza: 16 a 21357 Hz
Intervallo Gain: -18 a 18 dB
Intervallo Q: 0.26 a 6.5

Band 4: Selezionabile Low Pass o High Shelf, con Gain variabile e impostazioni di Frequenza.

Intervallo Frequenza: 21357 a 16 Hz
Intervallo Gain: -18 a 18 dB

EQ Bypass

Bypasses sia EQ Edge e Warmth.

Output

Regola il livello di uscita di Cobalt Saphira.
Il livello di uscita non cambierà quando caricate un preset. Intervallo: da -24 a 24 dB con incrementi di 0,1 dB
Predefinito: 0

Flusso del segnale di Cobalto Saphira