Kontakt 6 – Il Catalogo Quick Load – Manuale in italiano

Condividi

In questo capitolo, andiamo ad introdurre un quarto tool che ti può assistere nella gestione dei tuoi Instruments, Banks, e Multis: il catalogo Quick-Load. E’qualcosa di simile al File Browser dal fatto che prevede l’accesso ad una struttura gerarchica di directory.

In contrasto, però, si può liberamente definire la struttura del catalogo Quick-Load, senza dover prestare attenzione alla dotazione dei percorsi di file ‘reali, relazioni di biblioteca, o formati. In altre parole, si può definire un “file system virtuale” che esiste in parallelo al file system reale sul vostro hard disk, ed usarlo per organizzare liberamente ed indicizzare i file senza senza creare copie o eseguire lo spostamento su posizioni diverse.

La struttura centrale dove gestire e accedere al tuo catalogo è il Browser Quick-Load. Essa appare sotto il rack quando si fa clic destro da qualche parte all’interno dello spazio vuoto sotto la testata sull’Instrumens (se sei un utente di Mac OS X, tieni premuto il tasto [Ctrl] e sinistro-click). È possibile ridimensionare questo riquadro facendo clic e trascinando la barra che lo separa dal rack. Se si esegue il click all’interno della regione vuota del rack si nasconde di nuovo il browser. Si prega di notare che fino a quando il browser Quick-Load è visibile, si nasconde la tastiera su schermo.

Il Quick-Load Browser, visualizza un esempio di struttura a cartella.

In apparenza e gestione, Browser Quick-Load è simile ad una directory del browser multi-colonna che potrebbe essere familiare come il sistema operativo. Visualizza layers multipli di una directory ad albero in una disposizione orizzontale delle colonne. Quando esegui il click su una sottocartella in una colonna, la colonna sulla sua destra visualizza il contenuto di queste directory, con ogni colonna aggiuntiva che apre un’altro sub-layer dell’albero delle directory. In questo modo, puoi navigare attraverso la struttura delle directory da sinistra a destra fino a che hai trovato cosa stavi cercando.

In alto del riquadro, puoi trovare tre pulsanti che ti permettono di passare tra i vari cataloghi di Multis, Banks ed Instruments, rispettivamente. Il contenuto di questi cataloghi non sono in nessuna maniera legati uno all’altro, così puoi creare strutture di directory indipendenti per ognuno dei tre tipi di oggetto.

Alla prima attivazione, l’elenco del Quick-Load Browser e sempre vuota, e non ha una struttura predefinita. Per riempirlo con contenuti, puoi creare directories e trascinare files dal Browser o dal file manager del tuo sistema operativo nelle loro colonne contenute. Questo processo è descritto in dettaglio nella seguente sezione che spiega come puoi usare il Quick-Load catalog durante il tuo lavoro quotidiano.

Costruire il Catalogo

Per organizzare un largo numero di oggetti, si dovrebbe iniziare mettendo a punto una struttura di directory coerente con il tuo approccio nella localizzazione di Instruments, Banks e Multis. Il criterio che si sceglie è deciso da voi; per il momento, potrai categorizzare i tuoi oggetti dal loro tipo di oggetto, genere musicale o librerie. Puoi anche combinare questi e ordinarli in una collezione da una categoria di tipo più grossolano a livello di root, poi dalle rispettive biblioteche sui livelli inferiori. Naturalmente, è anche possibile miscelare le categorie sullo stesso livello — poiché nessun file effettivamente sarà toccato durante la gestione della raccolta tramite il browser Quick-Load, puoi facilmente mettere gli estessi oggetti in più di una directory.

Nel caso tu preferisca tenere i tuoi Instruments preferiti in un accesso diretto tutte le volte, puoi metterli — in parallelo alla tua normale categorizzazione nel Quick-Load Browser — nella directory “favorites”. Poiché i contenuti sono sempre in ordine alfabetico, probabilmente in questo elenco apparirà in mezzo a tutti gli altri. Per ovviare a questo, basta anteporre al suo nome un carattere speciale, come ad esempio un asterisco (*); in questo modo, sarà sempre visualizzato nella parte superiore dell’elenco.

Inizia facendo clic destro nella lista vuota all’interno della colonna più a sinistra e scegli il comando Add New Folder dal menu contestuale. Apparirà una nuova voce di directory.

Assegna un nome significativo e ripeti questo passaggio per ogni directory che vuoi creare a livello di root. Al fine di ampliare la struttura di directory con i livelli più profondi, selezionare una delle nuove voci e crea più sottodirectory all’interno della colonna accanto ad esso, come descritto.

In questo modo, si può costruire una struttura di directory gerarchica passo dopo passo. Naturalmente, è anche possibile estendere un catalogo Quick-Load che è già stato popolato con contenuto in qualsiasi momento. Per rinominare una voce della rubrica, fare doppio clic su di esso o, in alternativa, fare clic destro e scegliere Rename Folder dal menu contestuale. Se si desidera eliminare una directory e tutti i suoi sotto-contenuti dal catalogo, fare clic con la sua voce e selezionare il comando Delete from Quick Load dal menu. Naturalmente, nessun file effettivi saranno eliminati in questo processo.

Per riempire le tue directories con contenuti, semplicemten trascina uno o più files dal Browser nella colonna dellai directory in cui preferisci metterle. Non importa se sono generate dal tab Files, Libraries o Database; puoi trascinare files rilevanti per KONTAKT direttamente dal tuo file navgator del sistema operativo nel Quick-Load Browser.

Trascinanre un oggetto nel Browser a caricamento rapido

Mentre stai trascinando i tuoi oggetti (con il pulsante del mouse premuto), puoi navigare attraverso il catalogo Quick- Load per trovare la una directory specifica. Semplicemtne muovi il tuo puntatore del mouse attraverso le varie directory a cui vuoi passare; le colonne sulla destra di quella corrente si adatterà i suoi contenuti.

Per rimuovere un oggetto da una directory del catalogo, click tasto desto sul nome e scegli Delete dal Quick Load dal menu contestuale.

Caricare oggetti dal catalogo

Durante il tuo lavoro con KONTAKT, il catalogo Quick-Load è un modo semplice apunta di mouse, e puoi usare ogni volta che vuoi accedere velocemente localizzare e caricare Instruments, Banks o interi Multis.

Per questo puoi usare il Quick-Load Browser stesso o, in alternativa, uno dei menus Quick- Load che replicano la struttura del tuo catalogo come menu a discesa gerarchici. Verranno descritti entrambi i metodi in questa sezione.

Per aprire il Quick-Load Browser, esegui click destro nello spazio vuoto all’interno del Rack. Prima, usa il selettore a pulsanti in alto per selezionare i tipi di oggetto a cui preferisci accedere. Seguendo le istruzioni nella sezione precedente, puoi ora navigare il rispettivo catalogo, andando da sinistra a destra, fino a che non hai trovato un oggetto che vuoi caricare. Se l’oggetto è un Instrument o un Bank, puoi aggiungerlo al tuo Multi sia eseguendo il doppio click su di esso, sia trascinandolo in uno spazio vuoto all’interno del Rack, o eseguendo il clicl destro su di esso e scegliendo Load dal menu contestuale. In alternativa, puoi

sostituire un oggetto esistente nel tuo Multi trascinandolo sostituendo la rispettiva testata nel Rack o scegliendo la sua posizione dal submenu.

Caricalo nello Slot, che puoi trovare nel menu contestuale. Il caricamento di un Multi lavora nello stesso modo, ma in questo caso, puoi solo scegliere tra la sostituzione o la combinazione del tuo Multi corrente con il nuovo.

In metodo alternativo di accesso al tuo catalogo è offerto dal modo dei menus Quick-Load, che puoi trovare in punti differenti dell’interfaccia utente, e dipende da come vuoi aggiungere il nuovo oggetto al tuo Multi o sostituirne uno.Nel primo caso, esegui il click sul pulsante chiamato Files nel Pannello di Controllo Principale ed apre il submenu New Instrument dall’elenco o New Instrument Bank dalla Lista. Esso contiene l’intera struttura dei rispettivi cataloghi come una lista degli oggetti menu e submenus, che si può attraversare nel solito modo.

Sostituire un Instrument usando il menu Quick-Load

Lo stesso menu appare quando esegui il click sulle piccole frecce verso il basso all’interno dei nomi dei campi nelle testate degli Instrument, Bank, e Rack. In questo caso,i rispettivi Instrument, Bank, o l’intero Multi sarà sostituito con l’oggetto che selezioni dal menu.